Vertiv allinea l’organizzazione vendite all’evoluzione del mercato per migliorare ulteriormente l’esperienza dei propri clienti in EMEA

Vertiv allinea l’organizzazione vendite all’evoluzione del mercato
Peter Lambrecht, VP Sales di Vertiv in EMEA

Vertiv ha presentato la nuova organizzazione dei team di vendita in Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA) per rispondere alle esigenze dei mercati chiave in espansione e sostenerne la crescita futura.

Le nuove aree geografiche individuate, parallelamente a una rinnovata focalizzazione alla gestione dei clienti, contribuiranno a sostenere i mercati in crescita dei settori cloud e colocation, delle telecomunicazioni ed edge, potenziando allo stesso tempo le sinergie e la condivisione di best practice tra i vari team.

“La nostra organizzazione deve evolvere per restare al passo in un mercato estremamente dinamico e per continuare a servire al meglio i clienti, che restano la nostra priorità numero uno”, ha dichiarato Peter Lambrecht, VP Sales di Vertiv in EMEA. “L’obiettivo principale è quello di rafforzare la collaborazione con i nostri clienti, assicurandoci che possano sempre contare su esperti del loro specifico settore capaci di soddisfare le loro esigenze. Stiamo modellando la nostra organizzazione vendite per aggiungere valore ai modelli di business dei clienti”.

A tale scopo l’organizzazione di vendita Vertiv, già improntata su segmenti strategici, è stata rimodulata attraverso la creazione di team internazionali focalizzati su mercati verticali specifici, con l’obiettivo di incrementare conoscenze e competenze su settori chiave quali le telecomunicazioni, i settori di colocation e hyperscale, il retail e le grandi imprese.

In particolare, tra le novità di rilievo si annuncia che Jean-Pierre Tournemaine assume il ruolo di Sales Regional Director per la Southern Europe (Italia, Francia, Spagna e Portogallo). Stefano Mozzato, precedentemente Country Manager per l’Italia, diventa Colocation & Hyperscale Strategic Segment Director per la Southern Europe, mentre Andrea Faeti viene promosso a Sales Enterprise Accounts Director per l’Italia, prendendo così la responsabilità commerciale sui clienti italiani non inclusi nei segmenti strategici regionali.

Leggi anche:  Sonia Bineri a capo dell’area Finance BPO di Smart Paper

Questa nuova organizzazione consentirà una maggiore integrazione tra le strutture di gestione clienti e di assistenza service, in modo tale da fornire ai clienti un supporto sempre più completo alla gestione per il ciclo di vita delle proprie infrastrutture, garantendo un livello di attenzione ancora più accentuato sul TCO (total cost of ownership), oltre che sulla sostenibilità. Le nuove strategie contribuiranno inoltre ad accelerare la crescita e a consolidare la leadership di mercato di Vertiv, incrementando da un lato il supporto ai key account e supportando dall’altro il canale di distribuzione IT.

I cambiamenti apportati consentiranno inoltre di accelerare lo sviluppo dei talenti offrendo percorsi di carriera interni specifici e strutturati. “Con la continua crescita dell’azienda, lo sviluppo dei talenti rimane una priorità delle nostre strategie e della nostra evoluzione”, ha affermato Wayne Searle, VP HR di Vertiv in EMEA. “Stiamo intensificando le opportunità interne di sviluppo professionale, unitamente a percorsi di apprendimento e a una serie di strumenti innovativi che consentano ai responsabili commerciali di formarsi nel contesto del lavoro, tra cui podcast e sessioni di apprendimento a distanza, opportunità di coaching continue e feedback bidirezionali”.