Check Point Software presenta Infinity Global Services

Una banca consolida le funzionalità di networking e sicurezza grazie a Fortinet

La nuova offerta di servizi di Check Point migliora i processi e i controlli di cybersecurity, previene le minacce informatiche avanzate e compensa il gap di competenze in materia di sicurezza informatica

Check Point Software Technologies, il principale fornitore di soluzioni di cybersecurity a livello globale, ha presentato oggi Infinity Global Services, una soluzione di sicurezza a 360° che consente alle organizzazioni di ogni dimensione di rafforzare i propri sistemi, dal cloud alla rete agli endpoint. Il nuovo servizio amplia i servizi di end-to-end security di Check Point in trenta aree, consentendo alle organizzazioni di costruire e migliorare le operazioni e i controlli di cybersecurity e di potenziare la propria resilienza informatica.

TI PIACE QUESTO ARTICOLO?

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato.

“Le organizzazioni di qualsiasi dimensione hanno ancora difficoltà a monitorare il crescente panorama delle minacce e a prevenire adeguatamente i cyberattacchi. I nostri clienti e partner si rivolgono a noi per supportare la realizzazione della loro strategia di resilienza informatica”, ha dichiarato Sharon Schusheim, CIO e VP Technical Services di Check Point Software Technologies. “Check Point Infinity Global Services offre una soluzione di sicurezza completa, consolidata e collaborativa, in un pacchetto semplice da implementare, in modo che le organizzazioni possano prevenire gli attacchi prima che si verifichino”.

Una recente indagine del World Economic Forum ha rivelato che l’86% dei leader aziendali ritiene che nei prossimi due anni si verificherà “un evento informatico catastrofico di vasta portata”, ma il 34% ha dichiarato che i propri team peccano di competenze in materia di cybersecurity. In media, le organizzazioni sono afflitte da oltre 1.100 attacchi informatici ogni settimana. La complessità della gestione delle operazioni SOC non ha fatto altro che aumentare questa sfida, rendendo più difficile per le aziende proteggersi dalle minacce informatiche.

Leggi anche:  Sangfor Technologies Italia e Wintech realizzano un sistema di sicurezza informatico nella scuola primaria S. Maria delle Grazie

Infinity Global Services di Check Point intende colmare questa lacuna fornendo offerte di end-to-end security per supportare le organizzazioni nella prevenzione delle minacce avanzate, nella risposta agli attacchi diffusi e nel miglioramento delle procedure e dei controlli di cybersecurity. Il modello completo end-to-end di Infinity Global Services offre trenta servizi proattivi attraverso quattro pillar principali:

  • Valutazione: rafforza le competenze del team di un’organizzazione, dal professionista della sicurezza al CISO. Include valutazioni del rischio informatico e dell’IoT, progetti di sicurezza per il cloud ibrido e best practice Zero Trust.
  • Ottimizzazione: un supporto per l’integrazione della threat prevention nelle difese informatiche con SOC-as-a-Service, Cyber Resilience-as-a-Service, sviluppo e ottimizzazione della sicurezza e CSPM gestito per il cloud.
  • Master: ottimizza la sicurezza di un’organizzazione ed estende le capacità del suo team offrendo bootcamp di cloud security, formazione CISO, programmi di conoscenza informatica e sviluppo della forza lavoro.
  • Risposta: aumenta la prontezza di intervento con servizi progettati per migliorare la pianificazione della risposta agli incidenti con valutazioni di compromissione, test di penetrazione, detection e risposta gestiti ed esercitazioni tabletop.

Una soluzione all-inclusive, dalla ricerca sulle minacce, MDR e valutazione del rischio fino al monitoraggio proattivo, ai servizi professionali e alla formazione. Infinity Global Services consolida automaticamente i sistemi IT in un’unica soluzione facile da gestire, ricevendo al contempo aggiornamenti in tempo reale sulle informazioni relative alle minacce.

“I clienti cercano di consolidare e semplificare le loro soluzioni di cybersecurity, ed è questo che rende la nuova offerta di Check Point Infinity Global Services così interessante”, ha dichiarato Paul Solomon, Managed Cyber Services, Softcat Ltd. “In qualità di partner di lunga data di Check Point, non vediamo l’ora di aiutare le aziende di tutta Europa a sfruttare Infinity Global Services per implementare la migliore cybersecurity basata sulla prevenzione”.

Leggi anche:  I consigli di Rubrik per il World Backup Day: è tempo di resilienza informatica!

Oltre alla leadership di Check Point nelle soluzioni di cybersecurity a livello globale, il team vanta oltre 30 anni di esperienza nella fornitura di servizi di consulenza, professionali e gestiti, insieme alla sua rete globale di partner, a migliaia di clienti in tutto il mondo. Con oltre 300 esperti di cybersecurity e la copertura di milioni di asset tra rete, cloud ed endpoint, le soluzioni Check Point si integrano perfettamente con le terze parti per ottenere i migliori risultati di sicurezza del settore.