Un’Esperienza Totale

Dal virtuale al materico: tutte le dimensioni della comunicazione visiva

Anche quest’anno si avvicina Viscom Italia, l’appuntamento autunnale con le innovazioni in ambito di comunicazione visiva. In uno spazio espositivo che promette di stupire, saranno protagoniste assolute le tante applicazioni di stampa realizzate sulle più svariate tipologie di supporti e con gli scopi più diversi. Dalle stampe artistiche che accendono l’inventiva degli interior designer agli effetti sorprendenti su legno o tessuti fino ai nuovi linguaggi della comunicazione digitale a supporto dell’e-commerce e della realtà virtuale: una molteplicità di esperienze che abbraccia sia il reale che il virtuale sarà il leitmotiv di questa edizione.

«Le ultime tendenze del settore mettono in evidenza la necessità di soluzioni integrate fra tradizione di stampa e nuove tecnologie. Canon da tempo percorre questa strada ragionando in ottica di Total Experience, ovvero una strategia che crea esperienze condivise fra i diversi protagonisti dei processi d’acquisto e di interazione con il brand. In questa visione, il cliente viene coinvolto attivamente nel processo di personalizzazione e di creazione di prodotti o servizi. È così che la stampa professionale» – dichiara Davide Balladore, DP&S marketing & innovation director – «può dare un contributo importante agli impulsi creativi di molteplici settori: dal retail all’architettura, dal design all’editoria fino al comparto della moda».

Pouf realizzato in Italia dal brand di interior MyIn, personalizzabile grazie alla stampa in digital art

Grazie all’ampio portafoglio di prodotti e alla leadership conquistata nel mondo dell’Imaging, Canon è grado di supportare diversi mercati. Si pensi, ad esempio, all’Interior Design, che deve rispondere al desiderio di ambienti esclusivi e che corrispondano alla personalità dei loro proprietari. In questo contesto le tecnologie di stampa ci aiutano a creare progetti unici. Nascono così pouf, poltrone, armadi, vetrofanie o parquet “a prova di immaginazione”.

Leggi anche:  Samsung presenta l’SSD Portatile T5 EVO

A Viscom 2023 saranno in esposizione alcune delle soluzioni che meglio rappresentano l’intelligenza tecnologica a supporto di questi processi. Colorado M5W traduce ai massimi livelli uno dei segni distintivi della qualità di stampa Canon: con l’innovativa integrazione dell’inchiostro bianco. La possibilità di stampare in rilievo è, invece, una delle caratteristiche principali di Arizona 2380 XTF, che consente di riprodurre effetti materici da impiegare in tantissime applicazioni, dalla scrittura in Braille alla riproduzione di opere d’arte, grazie a PRISMAelevate XL.

O ancora imagePRESS V1000, un moderno sistema di stampa digitale a colore a foglio, e imagePROGRAF GP-4000, sistema di stampa grande formato, che consente di realizzare lavorazioni sempre più particolari grazie al suo inchiostro pink fluo. Per la prima volta Canon porterà al Salone alcune delle più recenti tecnologie di imaging, tra cui i sistemi per l’imaging automatizzato, relativi alla fotografia di prodotto e all’e-commerce, e le nuovissime fotocamere del sistema EOS R con il DUAL FISHEYE RF 5.2mm F2.8L ideali per la creazione di contenuti di Realtà Virtuale e Spatial Computing. Questa novità vuole sottolineare il flusso continuo, sia sul piano creativo che tecnico, che lega materiale e immateriale, unendo l’istante in cui nasce un’immagine alle sue infinite applicazioni.

L’appuntamento con Canon a Viscom 2023 è al Padiglione12 stand E08/D01.