Le nuove appliance ActiveProtect di Synology consentono una protezione dei dati aziendali scalabile, centralizzata e semplificata

Le nuove appliance ActiveProtect di Synology consentono una protezione dei dati aziendali scalabile, centralizzata e semplificata

Synology ha annunciato le nuove appliance ActiveProtect, una linea incentrata sulla protezione dei dati che combina la gestione centralizzata con un’architettura altamente scalabile per la migliore facilità d’uso della categoria.

“Il lancio di ActiveProtect riflette l’impegno costante di Synology nel fornire ai nostri utenti gli strumenti per gestire il loro bene più prezioso: i dati”, ha dichiarato Philip Wong, President e CEO di Synology. “Nell’attuale panorama digitale in rapida evoluzione, le aziende devono affrontare sfide senza precedenti per la salvaguardia dei propri dati. Con la nuova offerta ActiveProtect, intendiamo mettere le organizzazioni di tutte le dimensioni nelle condizioni di affrontarle al meglio”.

TI PIACE QUESTO ARTICOLO?

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato.

ActiveProtect centralizza i criteri, le attività e le appliance di protezione dei dati a livello aziendale per offrire un piano di gestione e controllo unificato. La copertura completa di endpoint, server, hypervisor, sistemi di storage, database e servizi Microsoft 365 e Google Workspace riduce drasticamente i punti oscuri dell’IT e la necessità di gestire più soluzioni di protezione dei dati.

“Le organizzazioni hanno il compito di mantenere strategie di protezione dei dati spesso troppo complesse e costose, e noi vogliamo risolvere tutte le sfide in una volta sola con ActiveProtect”, ha dichiarato Jia-Yu Liu, Executive Vice President di Synology. “ActiveProtect è il culmine di un’estesa attività di ricerca e sviluppo, oltre all’ esperienza con i nostri clienti. Siamo certi di poter offrire una soluzione che supererà le aspettative delle aziende moderne”.

Facile da implementare e gestire

I team IT possono implementare le appliance ActiveProtect in pochi minuti e creare piani di protezione dei dati completi tramite criteri globali utilizzando una console centralizzata. Dall’implementazione di criteri di immutabilità e air gapping all’esecuzione di procedure di ripristino, le appliance sono state progettate per essere intuitive, riducendo significativamente i costi operativi.

Leggi anche:  Cybersecurity e sicurezza fisica: 5 fattori da considerare per sistemi a prova di futuro

Scalabile per qualsiasi organizzazione

Ogni appliance ActiveProtect può funzionare in modalità standalone o gestita in cluster. La capacità di archiviazione può essere suddivisa con soluzioni di archiviazione Synology NAS/SAN, C2 Object Storage e altre appliance ActiveProtect nel cluster. Inoltre, le implementazioni esistenti di Synology Active Backup for Business possono essere gestite dall’interfaccia unificata, garantendo un’elevata flessibilità di distribuzione.

Veloci ed efficienti

Le appliance ActiveProtect sfruttano i backup incrementali con deduplicazione lato sorgente, globale e cross-site per garantire backup e repliche veloci con un utilizzo minimo della larghezza di banda. ActiveProtect è fino a 7 volte più veloce nel backup con un rapporto di deduplicazione tipico di oltre 2:1, riducendo significativamente i costi operativi.

ActiveProtect sarà disponibile presso i distributori e i partner di Synology nel corso del 2024.