Alcatel-Lucent introduce la prima piattaforma GPON a 10 Gigabit

Nuovi apparati ISAM e shelf a 100 Gbit/s moltiplicano la banda reale agli utenti

Alcatel-Lucent annuncia un importante traguardo nello sviluppo delle soluzioni in fibra ottica di nuova generazione. Con la presentazione dell’ultima versione della sua piattaforma di accesso ISAM IP, Alcatel-Lucent è la prima azienda a rendere disponibile sul mercato il 10G GPON (10 Gigabit Passive Optical Network).

L’introduzione del 10G GPON cambierà radicalmente l’esperienza degli utenti rispetto ai servizi a banda larga non solo perché consentirà agli attuali abbonati alla fibra velocità superiori sia in upstream che in downstream, ma perché accelererà notevolmente l’implementazione di diversi programmi internazionali in corso e previsti in tutto il mondo.

Accelerare il ‘broadband for all’

Il nuovo ISAM (Integrated Services Access Manager) consolida l’esperienza condotta da Alcatel-Lucent nei trial 10G GPON in prodotti commerciali di massa. Esso supporta velocità significativamente maggiori di quelle sin qui disponibili sulle infrastrutture in fibra degli operatori: fino a 10 Gbit/s in downstream e 2.5 Gbit/s in upstream. Queste velocità non solo offrono maggiori opportunità per le utenze aziendali, ma garantiscono all’utente residenziale una esperienza più ricca e interattiva.

“Ancor più importante per i service provider nostri clienti, è il fatto che questa innovazione tecnologica potrà contribuire alla realizzazione delle iniziative, quali Agende Digitali, Broadband Stimulus e Banda Larga Universale in tutto il mondo, che mirano a estendere rapidamente i benefici socio-economici dei servizi a banda larga ultra veloce,” ha commentato Dave Geary, a capo delle attività di rete fissa di Alcatel-Lucent.

“Il fatto che l’ISAM di Alcatel-Lucent supporti il 10G GPON permette sia di realizzare reti FTTH in aree residenziali densamente abitate, sia di assicurare l’ampiezza di gamma necessaria per il backhaul delle reti cellulari e FTTB (Fiber-to-the-Building) per estendere la copertura della banda larga universale. La soluzione 10G GPON di Alcatel-Lucent permette ai service provider di continuare a far leva sulla base istallata di nodi di accesso IP nel mondo, il tutto mantenendo la compatibilità con le infrastrutture e i servizi GPON già in essere,” ha aggiunto Geary.

Leggi anche:  Moduli IO Link Turck Banner su un Super Yacht

La tecnologia 10G GPON di Alcatel-Lucent è disponibile sui prodotti ISAM esistenti (norme ETSI) e su un nuovo set di shelf ad alta capacità, che rappresentano la punta più avanzata sul mercato. Questi ultimi garantiscono una capacità doppia da 100 Gbits per slot che permettono reti in fibra ad alte prestazioni per un mercato di massa. La densità, la capacità e la flessibilità tecnologica dell’ISAM – che include il supporto xDSL, VDSL2, GPON, fibra punto-punto e ora anche 10G GPON e EPON – offrono all’operatore un’ampia scelta di nodi di accesso per ogni modello di sviluppo.

L’ISAM di Alcatel-Lucent amplia l’architettura High Leverage Network dell’azienda e i benefici per la rete di accesso. I nuovi sviluppi sono il frutto dell’attività di ricerca e delle collaborazioni con diversi operatori in field trial, tra cui quelli con Portugal Telecom e Verizon.