Atos Origin entra nel Partner Network di Compuware

Atos Origin sceglie Vantage di Compuware per misurare la End-User Experience

Compuware, multinazionale leader nel mercato software e servizi per la gestione e il funzionamento ottimale delle applicazioni IT, conferma il proprio posizionamento di leader nell’Application Performance Management annunciando la nuova partnership con Atos Origin, la società internazionale leader nel mercato dei servizi globali di Information Technology (IT).

La collaborazione nasce dalla decisione di Atos Origin di lanciare un’offerta innovativa nell’ambito della End-User Experience, basata su Vantage, il fiore all’occhiello dell’offerta di Compuware.

Utilizzando le funzionalità di Vantage nel monitoraggio della end-user experience, Atos Origin completerà infatti il portfolio di soluzioni per i managed services con un nuovo servizio in grado di verificare la disponibilità dei servizi per il business e, al tempo stesso, la qualità dal punto di vista dell’utente finale. Atos Origin adotterà Vantage per differenziare la propria offerta da altri servizi di gestione dell’infrastruttura e offrire un valore aggiunto ai propri clienti.

“Siamo molto felici che Atos Origin abbia scelto di entrare nel Partner Network Compuware e di integrare Vantage nella propria offerta di servizi,” ha commentato Massimo Zompetta, Regional Director South EMEA di Compuware “I servizi che Atos Origin fornisce sono critici per le business operations dei propri clienti. Con il monitoraggio della end user experience, Atos Origin è in grado di aumentare il valore dei servizi ai propri clienti e raggiungere nuovi traguardi di crescita economica”.

Tradizionalmente, i fornitori di soluzioni di managed services si focalizzano su metriche di disponibilità dell’infrastruttura IT; Atos Origin può da oggi monitorare proattivamente la qualità del servizio end-to-end dell’infrastruttura utilizzata dai clienti. Nel fare questo, e focalizzandosi sull’esperienza dell’utente finale, Atos Origin sarà in grado di anticipare problemi o malfunzionamenti prima che questi abbiano un impatto sul business.

Leggi anche:  Exprivia: ricavi e redditività in crescita nel primo trimestre 2021

“I nostri clienti si affidano a noi per avere una elevata disponibilità (SLA) nei loro servizi, ma desiderano anche sapere che i loro utenti possono accedere ad applicazioni business critical attraverso le intere infrastrutture IT” ha commentato Guy Lidbetter, Chief Technology Officer di Atos Origin UK “avevamo perciò la necessità di monitorare i servizi dal punto di vista dell’utente finale in una maniera non intrusiva e dimostrare che le applicazioni business critical sono disponibili e rispecchiano le aspettative.

Abbiamo scelto la soluzione Vantage di Compuware per monitorare la reale end-user experience per le applicazioni web e quelle aziendali, ritenendola la più appropriata a fornire tale funzionalità ai nostri clienti.” Vantage offrirà, infatti, visibilità e risoluzione dei problemi lungo tutta la catena applicativa, con un singolo dashboard unificato, dai sistemi interni ai browser degli utenti.