Ingenico lancia sul mercato il sistema PDA più avanzato al mondo

Ingenico, azienda leader nel mondo per i sistemi di pagamento elettronico, ha annunciato il lancio del suo nuovo modello IPA280, un potente dispositivo PayPDA (Payment Personal Digital Assistant) dalle caratteristiche innovative e adatto ad essere impiegato con successo in molti mercati verticali.

Combinando in un unico dispositivo sia funzioni di PDA, che le caratteristiche di sicurezza necessarie per i pagamento elettronici, il nuovo terminale Ingenico consente di eseguire operazioni in mobilità quali ticketing e delivery, completate con il pagamento elettronico con carta di credito o di debito, gestiscono sempre un ottimo livello di servizio la semplicità e la velocità dell’apparato, e la massima soddisfazione sia dell’esercente che dell’utente.

Il modulo di comunicazione in dotazione nell’iPA280, conforme agli standard GPRS/Edge, WiFi e Bluetooth, consente l’esecuzione di applicazioni che accedono a server centralizzati e la consultazione on-line di database.

Contemporaneamente, essi consentono di effettuare transazioni di pagamento in collegamento on-line con il centro autorizzativo bancario.

IPA280 è stato progettato per un utilizzo in mobilità e all’esterno: è compatto, leggero ed elegante ed è robusto per poter essere utilizzato anche nelle più difficili condizioni ambientali. Relativamente alla sicurezza logica e fisica il dispositivo è certificato PCI-PED 2.0 ed EMV 4.0 L.1 e L.2 per la gestione delle carte di pagamento a microchip.

Queste caratteristiche, unite alla piattaforma software in dotazione per la parte di pagamento, lo rendono perfettamente allineato a tutto il portafoglio prodotti Ingenico, potendo godere degli stessi livelli di sicurezza e potendo impiegare gli stessi programmi certificati.

Il nuovo palmare IPA280 elimina la necessità di dotare gli operatori di più dispositivi dedicati alle specifiche funzioni, di elaborazione, stampa e pagamento, cosa che risulta poco confortevole in applicazioni di mobilità.

Leggi anche:  Rivoluzionare la gestione del credito: la nuova sfida di Zucchetti

Esso infatti è un unico dispositivo composto da due parti integrate ma distinte: la parte “PDA” è un potente palmare, con microprocessore a 624MHz e memoria da 512MB, completo di lettore di bar-code 1D/2D, di stampante termica e di lettori di carte di ogni tecnologia (a banda magnetica, a microchip e contactless), mentre la parte “SPM” (Secure Payment) garantisce la veloce esecuzione dei pagamenti elettronici al massimo livello di sicurezza e standardizzazione.

Infine un’altra caratteristica peculiare del nuovo terminale è la telegestibilità: attraverso tool messi a disposizione da Ingenico, i terminali possono venire gestiti da remoto con semplici funzioni di upload software o di lettura dei parametri di funzionamento.

La dotazione di applicazioni di IPA280 può essere aggiornata ogni volta sia necessario, con notevole riduzione dei costi necessari alla manutenzione del parco e in tempi decisamente ridotti.

“In un momento strategico per il settore dei pagamenti elettronici, Ingenico è orgogliosa di dimostrare, ancora una volta, la propria capacità innovativa, presentando un nuovo prodotto che potrà essere rivoluzionario “ ha detto Philippe Lazare – CEO di Ingenico.

“Questa nuova generazione di dispositivi è un importante passo avanti per la nostra azienda che vuole affrontare il mercato con una visione che va al di là dei pagamenti elettronici (“beyond payments”). Ingenico si propone, così, anche ai mercati verticali come fornitore di soluzioni e sistemi portatori di nuovi business”.

Luciano Cavazzana
, Direttore Generale di Ingenico Italia, ha confermato: “Integrare le funzionalità di pagamento sicuro e conforme a tutti gli standard internazionali all’interno di un terminale PDA è una difficile sfida che Ingenico ha accettato per potere affrontare nuovi mercati verticali con una proposta innovativa.

Leggi anche:  Bank of Valletta sceglie Oracle

IPA280 è un prodotto full-function, potente, sicuro e facile da usare, che ben si adatta a settori come quello della distribuzione a domicilio, del ticketing, della ristorazione, del gaming e del retail: tutti mercati che Ingenico vuole affrontare portando entusiasmo e nuove idee”.