Ingenico: nuova tecnologia sulla navi Costa Crociere

Innovazione firmata Ingenico per Costa Crociere, la compagnia di crociere numero uno in Europa.

Su tutte e 14 le navi della flotta Costa attualmente in servizio è stato installato il SSCCR (SelfService Credit Card Registration), il nuovo sistema per l’automazione dei pagamenti a bordo nave, che impiega terminali Ingenico i6780 per la registrazione e attivazione delle carte di pagamento.
  L’elemento di partenza di SSCCR è la Carta Costa, la carta che identifica ogni Ospite delle navi Costa e tramite la quale egli può avere accesso a tutti i servizi a pagamento presenti a bordo.

Per velocizzare e rendere più comodo il pagamento degli acquistati effettuati gli Ospiti possono associare la Carta Costa alla propria carta di credito.

L’estratto conto dettagliato delle spese è disponibile in cabina nell’ultimo giorno di crociera.

L’innovazione introdotta da Ingenico Italia con i propri terminali è l’automazione dell’operazione di associazione tra Carta Costa e Carta di Credito, che può ora venire eseguita in modalità self-service presso chioschi appositamente progettati e dislocati su tutte le navi, con il vantaggio di migliorare il servizio agli Ospiti e riducendo nel contempo i tempi di esecuzione e l’impiego di personale dedicato.

L’operazione di abilitazione al pagamento delle Carte Costa viene effettuata utilizzando i nuovi terminali i6780 di Ingenico, dispositivi moderni e sicuri, dotati di ampio schermo a colori e touch-screen.

Tramite una piacevole e intuitiva interfaccia, gli Ospiti possono operare in completa autonomia, decidendo di operare in una delle 6 lingue disponibili, associando le proprie carte senza doverle consegnare a nessun operatore e, infine, depositando la propria firma direttamente sullo schermo del terminale, attraverso una penna ottica in dotazione.

Leggi anche:  Key Partner scelto da Iccrea Banca per l’automazione dei processi dell’Area Credito

Le caratteristiche innovative di questo prodotto rendono tutte queste operazioni particolarmente agevoli.

Franco Caraffi, direttore IT per i sistemi di Prenotazione, Web e sistemi di bordo ha dichiarato “Il sistema è stato accettato con entusiasmo da gran parte degli Ospiti: i dati dei primi mesi di attività dicono che in media quasi la metà degli ospiti effettua autonomamente l’associazione Carta di credito e Carta Costa”.

Luciano Cavazzana, Direttore Generale di Ingenico Italia, ha espresso la sua soddisfazione per la realizzazione del progetto: ”Da sempre Ingenico sostiene che, grazie all’impiego di dispositivi di pagamento dotati di funzioni innovative, si possono realizzare soluzioni a grande valore aggiunto per il beneficio dei clienti.

Il progetto SSCCR è la dimostrazione concreta che le nuove tecnologie possono aiutare il business e aumentare il grado di soddisfazione di tutti gli utenti.”