Qliktech: nuovo strumento per il benchmarking finanziario

QlikTech ha annunciato la disponibilità di un nuovo strumento online gratuito per il benchmarking, con il quale i CFO e i loro team potranno mettere a confronto le performance finanziarie delle rispettive aziende con quelle di altre 60.000 imprese di tutto il mondo, attraverso valutazioni inerenti quasi due dozzine di parametri finanziari. QlikTech ha deciso di mettere a disposizione questo sistema, del valore di circa 1.000 dollari, con l’obiettivo di illustrare come la soluzione sia in grado di aiutare i CFO a gestire meglio le attività finanziarie aziendali e individuare le opportunità che pur si presentano nell’attuale contesto di recessione economica. I manager interessati possono registrarsi e quindi utilizzare il tool di benchmarking per creare la propria scorecard sulla base di dati aggiornati settimanalmente all’indirizzo: http://www.qlikview.com/campaigns/scorecard/Default.aspx?id=10028&LangType=1033&sourceid1=PR

Una scorecard finanziaria completa
Le imprese si sono rese conto di quanto sia inefficiente e inadeguato condensare i dati inerenti il flusso di cassa, la redditività e le operazioni all’interno di fogli Excel e report statici. Il benchmarking permette invece di operare con QlikView con estrema semplicità e in perfetto "stile Google" permettendo di esplorare e analizzare le informazioni finanziarie al fine di produrre report chiari ed esaurienti. QlikView fornisce risposte a video, con accesso immediato a cruscotti grafici interattivi, realizzabili e modificabili da chiunque in maniera semplice e veloce.
Usando QlikView per sviluppare analisi impiegando i dati finanziari pubblici forniti da Thomson Reuters, un CFO può verificare le performance della propria azienda rispetto a un serie di parametri come:
– Flusso di cassa: margini, tempi medi di pagamento, crescita, rapporto di liquidità corrente e a breve
– Redditività: utile lordo, margine operativo e margine netto
– Utili: utile per azione, rapporto prezzo/utile
– Fatturato: incremento delle vendite
– Efficienza: rotazione delle attività, rotazione del magazzino, percentuali di spesa
– Efficacia: rendimento delle attività, ritorno del capitale, rendimento del capitale netto

Leggi anche:  Minsait lancia una nuova soluzione di mobile payment

Migliorare la gestione delle performance finanziarie
“Con QlikView posso recuperare le informazioni presenti nel nostro sistema ERP di Oracle e in altre fonti per ottenere rapidamente un quadro delle performance senza dover chiedere aiuto al nostro staff IT”, ha spiegato Bill Carroll, CFO di HoMedics, leader globale nei prodotti per il benessere e la cura della persona. “La possibilità di consultare e analizzare velocemente dati precisi garantisce quel grado di visibilità indispensabile per prendere decisioni informate e mirate. A maggior ragione in un contesto economico come quello attuale, in cui la capacità di assumere decisioni documentate e di agire con tempestività non è mai stata tanto importante”.

I CFO che utilizzano QlikView hanno riconosciuto come il loro ruolo abbia subito una notevole evoluzione passando da semplici controllori di budget e reporting finanziario a figure dotate di responsabilità più ampie che toccano le operazioni e la strategia di business. L’analisi associativa in-memory di QlikView permette ai responsabili finanziari di implementare processi decisionali basati sulla visibilità aziendale in tempo reale. Attraverso QlikView gli utenti possono visualizzare con grande semplicità il rapporto esistente fra dati, i driver prestazionali e i rischi in modo da comprendere la mutevole dinamica del quadro operativo generale – un livello di analisi che generalmente resta nascosto nelle applicazioni aziendali tradizionali.

Come HoMedics, anche migliaia di altre aziende di tutto il mondo si affidano a QlikView per visualizzare, analizzare e stilare report di informazioni finanziarie critiche, inclusi dati riguardanti la pianificazione e le previsioni, la gestione dei rischi, il contenimento dei costi e il report di conformità. In questo modo le performance generali e la redditività dell’azienda ricevono un contributo significativo e strategico.

Leggi anche:  Minsait lancia TAPP, per il prelievo di contante dai bancomat "da remoto" e via app

“Le condizioni del mercato continuano a cambiare, di conseguenza la flessibilità è un imperativo. QlikView è la soluzione ideale per i CFO e i responsabili finanziari che necessitano di risposte alle pressanti domande inerenti flusso di cassa, redditività, driver operativi, allocazione delle risorse, conformità – senza doversi necessariamente affidare al supporto dello staff IT per creare dei report”, ha spiegato Anthony Deighton, Senior Vice President of Products di QlikTech. “Con QlikView, gli utenti business hanno accesso illimitato a tutte queste risposte, potendo così decidere al meglio in tema di destinazione delle risorse, taglio dei costi e investimenti per la crescita”.