Editech: una giornata all’insegna della lettura digitale

L’Associazione Italiana Editori (AIE) organizza l’Editech, una giornata di approfondimento sul tema degli e-book e del futuro dell’editoria italiana. L’evento si terrà domani 21 giugno a Milano, presso il Palazzo delle Stelline (corso Magenta 61). La scelta della location non è casuale, infatti circa una casa editrice di e-book su tre si trova in Lombardia. Inoltre, nella Regione ha sede il 20,1% delle case editrici attive in Italia, ma ben il 32,5% di quelle di e-book (nel Lazio – per un confronto – sono il 17,6%, in Piemonte il 9,1%, in Toscana il 7,3%).

Editech analizza, a livello internazionale e nazionale, l’impatto che le tecnologie possono avere per le case editrici, non solo in base a come cambiano i comportamenti di acquisto e di lettura dei consumatori, ma anche i mutamenti in atto nei processi produttivi e nel mercato dell’editoria libraria. L’edizione 2012 in particolare indagherà sulle nuove competenze dell’editore, che deve ora destreggiarsi fra la classica pagina cartacea, schermi digitali e contenuti on cloud.

La giornata, che inizierà alle 9:00 e si concluderà alle 17:45, prevede una serie di interventi di specialisti del settore. I temi principali saranno: gli interventi sullo scenario internazionale e le possibili ricadute in Italia, le nuove forme di libro digitale e i nuovi testi (cosiddetti fluidi) multi-device e multi–piattaforma, come si progettano i prodotti-libro al tempo dell’agile publishing e come ripensare il marketing per i prodotti digitali. Infine, come detto in precedenza, si parlerà del nuovo ruolo dell’editore: in tempo di disintermediazione, di self publishing, di agile publishing.

Per scaricare il programma di Editech 2012 clicca qui 

Leggi anche:  Investire in tecnologia raggiungendo gli obiettivi ESG