Fortinet presenta OS 5.0 e la next-gen di soluzioni per navigare sicuri

Hacker, virus, cyberwar sono dietro l’angolo anche per le piccole aziende. Ecco le soluzioni per combattere e prevenire le minacce

Dopo 10 anni di sviluppo abbiamo realizzato un prodotto che accoglie tutte le richieste dei nostri clienti” – sono le parole di Joe Sarno, Vice President Regional Sales di Fortinet, che ha presentato i miglioramenti di FortiOS 5.0, l’ultimo sistema operativo sviluppato dall’azienda. Fortinet, che occupa una posizione preminente nel mercato della fornitura di software per la sicurezza delle reti, ha presentato le nuove funzionalità dell’OS che integra tutte le piattaforme di sicurezza Fortinet FortiGate.

Occhi aperti sui cyber

A causa dei notevoli cambiamenti nel panorama internet, che mettono in luce sempre più tecniche per attaccare e ingannare gli utenti, Fortinet ha deciso di adottare nuove tecnologie di protezione e gestione delle reti, attraverso criteri di sicurezza più efficaci e intelligenti. L’azienda estende le proprie soluzioni inserendo nuove capacità di identificazione e gestione avanzate del comportamento di utenti e dispositivi, inclusi criteri basati sulla reputation, un miglior rilevamento e protezione da botnet, nonché ispezione del traffico crittografato. Nel complesso sono oltre 150 le nuove funzionalità introdotte in FortiOS 5.0 che permettono alle aziende e clienti una migliore difesa dalle minacce avanzate che intendono violare infrastrutture aziendali, anche di piccole e medie dimensioni, depositarie di dati sensibili e informazioni riservate.

Famiglia allargata

Oltre a FortiOS 5.0 per i dispositivi FortiGate, Fortinet ha annunciato FortiManager 5.0, FortiAnalyzer 5.0 e FortiClient 5.0 per rispondere alle nuove esigenze di analisi e gestione dell’infrastruttura di rete e dei dispositivi endpoint di aziende e operatori di telefonia e ambienti MSP e PMI. FortiOS 5.0, FortiManager 5.0, FortiAnalyzer 5.0 e FortiClient 5.0 sono già disponibili e possono essere scaricati dal sito Web FortiCare (https://support.fortinet.com). Fino a maggio l’azienda ha organizzato dei seminari in tutta Italia per spiegare le nuove funzionalità della piattaforma 5.0.

Leggi anche:  Alessandro Aresu, perché dobbiamo pensare in grande

Nuova organizzazione

Nel 2013 la società si concentrerà molto sulla promozione del nuovo sistema operativo FortiOS 5.0, mentre le soluzioni che verranno maggiormente spinte saranno quelle verticali, tra cui FortiWeb, FortiMail e FortiWifi, oltre alla fascia bassa dei FortiGate e della soluzione FortiDDoS. Per questo, la strategia della società prevede un costante presidio del settore anche attraverso nuove assunzioni di figure commerciali, in ambito canale e vendita diretta, e tecnici. L’obiettivo è di rimanere ai vertici dei mercati telco, finance, PA, industry e difesa.

Un passo nello sport

Fortinet ha inoltre annunciato di aver concluso un accordo per la sicurezza della rete di Eurosport, il network cross-mediale dedicato allo sport. La sfida è coraggiosa: Eurosport conta oltre 1.000 dipendenti in 17 Paesi in Europa, Medio Oriente e Asia e ha implementato gli access point wireless per fornire accesso Wi-Fi sicuro ai propri dipendenti. La messa in sicurezza dell’apparato infrastrutturale e la gestione dei processi produttivi che circolano sulla rete sono i motivi principali che hanno spinto il network a scegliere Fortinet.