Google lancia “Google My Business”

Annunciata una suite di strumenti per commercianti e negozi che potranno aggiornare le loro pagine con contenuti extra

Come utilizzare Google per accrescere il proprio business? La migliore risposta arriva proprio da Big G che nella giornata di ieri ha lanciato il suo nuovo servizio “Google My Business“. Si tratta di un tool che permette di “portare la tua attività su Google gratuitamente”. In poche parole consente agli utenti business di visualizzare tutte le informazioni della propria offerta commerciale sui diversi canali di Google tra cui Ricerca, Maps e Google+. Tutti coloro che utilizzano già Google e i suoi servizi diretti al commercio riceveranno direttamente l’aggiornamento a Google My Business per accedere ai nuovi servizi.

Come funziona

Dopo essersi registrati e aver riempito tutti i campi richiesti, Google My Business aggiungerà le informazioni a Ricerca Google, Google Maps e Google+ in automatico. Si tratta di un modo semplice e veloce per far apparire l’attività su piattaforme diverse, senza che le persone debbano inserirle di volta in volta. Google permette alle aziende di aggiungere foto e tour virtuali, cercando tra i fotografi certificati in ogni regione, rispondere alle recensioni e aggiornare le informazioni principali tra cui indirizzo, numero di telefono, orari di apertura ed altro.

Dimmi cosa clicchi…

Non per ultima l’integrazione con AdWords Express, che aiuta i commercianti a capire meglio in che modo le persone possono trovare la loro attività su Google. Gli inight permettono di visualizzare anche le parti della pagina più cliccate dai visitatori, da quale parte del mondo si connettono e tanti altri trend. Al momento Google My Business è disponibile come app per Android, con la versione per iOS in dirittura d’arrivo.

Leggi anche:  Musk ci ripensa, niente Bitcoin per comprare le Tesla