Allied Telesis: nuova famiglia di switch unmanaged a bassoconsumo

Allied Telesis presenta i suoi nuovi switch unmanaged, che fanno parte della gamma di prodotti con bassi consumi energetici.

Si tratta degli switch AT-FS705L, ATFS708, AT-FS716L, AT-FS724L e AT-FS708POE v2 ecologici e a basso consumo, che sostituiscono i prodotti attuali con lo stesso nome e garantiscono fino al 56% di efficienza energetica in più, rispetto ai modelli precedenti.

I nuovi prodotti si avvalgono della tecnologia “misura e riduci” che, con interventi in ogni elemento dell’apparato, assicura una significativa riduzione dell’assorbimento di corrente e garantisce un’alimentazione delle reti aziendali altamente efficiente.

Inoltre, la tecnologia ECO-Switch – proprietaria di Allied Telesis – è in grado di disabilitare i LED sul pannello frontale, quando non sono necessari, per ridurre lo spreco di energia.

Grazie a tutte queste caratteristiche, i nuovi switch rendono possibile il più basso assorbimento di energia rispetto a tutti i prodotti equivalenti presenti sul mercato.

Gli switch di nuova generazione hanno, inoltre, dimensioni fino al 30% più compatte. A fronte di tale riduzione delle dimensioni, è stato conservato lo stesso numero di porte: AT-FS705L ha 5 porte, AT-FS708 e AT-FS708POE hanno 8 porte ognuno.

I modelli AT-FS716L e AT-FS724L sono dotati di 16 e 24 porte rispettivamente. Entrambi dispongono di alimentatore interno e possono essere montati in rack.

Tutti i prodotti aggiornati della serie FS7XXX saranno disponibili a partire da febbraio 2010.

Leggi anche:  OKI Europe lancia la campagna “Adapt Today”