Il design esclusivo di DIGIPASS 280 offre la strong authentication in forma di carta di credito

VASCO Data Security International annuncia un nuovo arrivo nel proprio portafoglio DIGIPASS di firma digitale: DIGIPASS 280, che offre strong authentication in un comodo e sottile design

DIGIPASS 280 fornisce una soluzione completa di autenticazione e firma dei dati delle transazioni: banche e altre organizzazioni possono usarla per combattere efficacemente le frodi via web, rimpiazzando i sistemi di password statiche o basate su carta con dinamiche password usa e getta OTP (one-time password) e con firme digitali calcolate con gli algoritmi DIGIPASS. La funzionalità di firma digitale offre la migliore protezione contro minacce di tipo “man-in-the-middle” e schemi fraudolenti similari.

La sua dimensione senza pari permette di personalizzare l’autenticatore con un chip elettronico EMV o una banda magnetica contenenti un codice, così da trasformare il dispositivo di autenticazione in una normale carta di credito, di debito o ATM. Sfruttando il dispositivo di autenticazione, le banche possono migliorare sempre di più l’immagine del proprio brand e, al contempo, incrementare la fiducia e la fedeltà della clientela.

DIGIPASS 280 supporta fino a quattro differenti applicazioni native basate sul principio di validità a tempo: due applicazioni OTP e due di firma digitale. Le applicazioni OTP generano password molto dinamiche a validità limitata. Pigiando semplicemente il pulsante, DIGIPASS 280 mostra un OTP ogni volta che un utente vuole accedere da remoto a un’applicazione, un sito web o una rete. Le due applicazioni usano, ognuna, il proprio segreto crittografico per il calcolo dell’OTP con un miglioramento notevole della sicurezza. Ad esempio, le banche possono scegliere di usare un’applicazione OTP esclusivamente per finalità di online banking e l’altra per proteggere le transazioni di e-commerce.

Leggi anche:  Prevedere con certezza la tassazione è un incentivo all’imprendere

Al fine di generare la firma digitale, le relative applicazioni richiedono la compilazione di alcuni campi di dati da parte dell’utente. Per regolari transazioni, l’utente tipicamente validerà l’ammontare al fine di completare la firma della transazione. Per transazioni a rischio più elevato, la seconda applicazione può essere usata richiedendo la validazione di ulteriori campi – quali un numero di conto – per rafforzare la sicurezza.

L’autenticatore è dotato di un display LCD ad alto contrasto, un pulsante dedicato d’accensione e una tastierina a 12 pulsanti che garantisce un’intuitiva esperienza d’uso. DIGIPASS 280 può essere completamente personalizzato per valorizzare il brand e la corporate identity.

“Siamo lieti di annunciare quest’ultimo ingresso nella nostra gamma di prodotti di firma digitale” dice Jan Valcke, Presidente e COO di VASCO Data Security. “Con l’introduzione di un dispositivo di strong authentication dal design ultrasottile, abbiamo sviluppato una soluzione assolutamente user-friendly che offre una forte protezione contro accessi non autorizzati, trame di phishing e piani fraudolenti di tipo ‘man-in-the-middle’. DIGIPASS 280 rafforza la nostra offerta di soluzioni finanziarie abilitando le banche e le organizzazioni finanziare a incorporare la strong authentication in una carta di debito, credito o ATM e a far fruttare il proprio investimento in tecnologie di autenticazione.”