Indra offre servizi interattivi di attenzione telefonica dal cloud

La multinazionale ha aggiunto ADMIRA al suo portafoglio In Cloud, la sua soluzione integrata che offre ad aziende e professionisti delle capacità avanzate di tecnologie telefoniche e vocali

La multinazionale di consulenza e tecnologia Indra offrirà servizi interattivi avanzati di risposta vocale con tutti i vantaggi di riduzione dei costi, semplicità ed efficienza derivanti dai modelli di cloud computing. La Società ha reso disponibile in cloud ADMIRA (Advanced Multimedia IvR Architecture), la Sua piattaforma “end to end” che offre servizi di customer service alle aziende, ai professionisti e alla Pubblica Amministrazione.

Questa versione cloud elimina il costoso roll-out dei server e dei dispositivi di telecomunicazioni che coinvolgono tradizionalmente le piattaforme di IVR (Interactive Voice Response), dato che si paga solo quello che si utilizza. Inoltre, rende la soluzione disponibile in modo automatico (click&go). Il suo utilizzo non richiede alcun investimento iniziale in licenze, manutenzione e supporto agli utenti. Un altro vantaggio è il miglioramento della tracciabilità e della sicurezza dell’informazione dell’azienda. Indra apporta i meccanismi necessari per garantire la sicurezza della rete, l’identità dell’utente e per gestire l’accesso alle risorse delle applicazioni.

Nel caso in cui le aziende e le istituzioni richiedessero l’integrazione delle informazioni aziendali con il servizio IVR, ADMIRA dovrà essere connessa tramite protocolli di comunicazione compatibili con soluzioni cloud.

Rispetto ad altre soluzioni presenti sul mercato, ADMIRA fornisce il valore aggiunto di una piattaforma integrata che comprende, oltre ai servizi vocali interattivi, tecnologie TTS (Text-To-Speech)/ASR (Automatic Speech Recognition) per varie lingue. Cioè, funzionalità avanzate che consentono la generazione di voce sintetica dal testo e che permettono di interpretare ciò che è stato detto da una persona e riconoscerlo come testo.

Leggi anche:  BCLOUD & Pure Storage organizzano il webinar “Tu lo conosci cloud?”

Personalizzazione semplice dei servizi

La piattaforma ADMIRA consente ai clienti di definire i loro servizi telefonici completamente personalizzati attraverso un portale web, senza essere esperti delle tecnologie utilizzate. I clienti hanno a disposizione diversi modelli dei servizi telefonici progettati ad hoc per il loro settore professionale. A questi modelli accedono con il supporto di un assistente per la configurazione (wizard). Inoltre, in qualsiasi momento possono apportare modifiche o attivare e disattivare servizi in remoto dal portale web. I servizi possono anche integrarsi con i sistemi interni aziendali, come le consultazioni e le modifiche dei dati personali, ordini e appuntamenti, tra gli altri.

La soluzione prevede l’acquisto di un numero di linee telefoniche che varia a seconda del numero di chiamate in parallelo alle quali si desidera rispondere. Così si può scegliere tra un modello elementare (ad esempio il caso di un lavoratore autonomo) e un modello avanzato (il caso di una società).

Indra ha importanti referenze nell’implementazione di piattaforme di servizi convergenti in Paesi come Perù, Messico, Argentina, Guatemala e Panama. In Spagna, le sue soluzioni gestiscono oltre 25 milioni di chiamate al giorno in servizi di customer service, schede di rete fissa, prepago di rete mobile e di consegna vocale di sms su rete fissa, tra gli altri.

All’avanguardia dei servizi Cloud

La versione cloud di Admira fa parte del nuovo portafoglio SaaS (Software as a Service) della multinazionale di consulenza e tecnologia, composto attualmente da oltre 35 soluzioni che rispondono alle specifiche necessità di business con l’idea di aggiungere nuovi prodotti incrementalmente.

Indra è all’avanguardia dei servizi e soluzioni di Cloud Computing grazie all’offerta completa, chiamata “Indra in Cloud”, che copre l’intera catena di valore dei servizi di Tecnologie dell’Informazione: dalla consulenza (per aiutare a ottimizzare le capacità e i costi dei clienti), allo sviluppo di nuove soluzioni e l’outsourcing di servizi IT.

Leggi anche:  Cisco accelera l’adozione sicura del cloud grazie a una nuova piattaforma Edge WAN

InCloud ha tra i suoi obbiettivi principali lo sviluppo di soluzioni Software as a Service (SaaS) in grado di offrire una risposta alle necessità dei clienti. In questo modo, Indra mette a disposizione dei Suoi clienti una vasta gamma di soluzioni “end to end” differenziale e specializzata per settori (pubblica amministrazione, sanità, energia, servizi finanziari, industria…) cercando di aumentare la funzionalità del suo IT.

Questa offerta fa parte del nuovo modello proprio di Cloud Computing di Indra, denominato Flex-IT, per fornire dei servizi on demand ai suoi clienti. Flex-IT si basa sulla premessa che la gestione delle tecnologie dell’informazione richiede una combinazione di modelli tradizionali e virtuali supportati in cloud privati e pubblici e con una visione unitaria attraverso una gestione ibrida. Questo modello di delivery, più evoluto dal tradizionale, è un importante cambio nel modo di offrire servizi di outsourcing, dato che rende possibile l’acceso in tempi record da qualsiasi ubicazione e pagando solo per quello che si utilizza.