La tecnologia prende il largo

Il nuovo sistema integrato di entertainment, info e domotica “myOlos” – sviluppato da Videoworks in collaborazione con Crn e Intel – rivoluziona la vita a bordo dei maxiyacht

Bellezza, funzionalità a bordo e alta tecnologia ancora più alla portata dei Clienti di CRN. Con l’introduzione del nuovo sistema integrato di entertainment, info e domotica ”myOlos” su due maxiyacht della linea CRN 43, la vita a bordo si rivoluziona all’insegna dell’innovazione e della tecnologia più avanzata..

Lo sviluppo del particolare ed innovativo sistema è stato possibile grazie ad una fruttuosa partnership tra CRN, Videoworks e Intel che continuano ad investire in ricerca e sviluppo per la realizzazione di sistemi integrati con l’obiettivo di una sempre maggiore fruibilità dei sistemi audio-video e domotica.

Il sistema ”myOlos” è stato pensato e sviluppato per le imbarcazioni superiori ai 24 metri. I primi due maxiyacht provvisti di questo sistema integrato di entertainment, info e domotica sono le Navette CRN 43 di 43 metri, scafo numero 5 “Eviva” e scafo numero 6 “Kate”. Il sistema offre all’armatore una libertà e un controllo finora sconosciuti e consente di gestire attraverso un unico dispositivo tutti gli strumenti di intrattenimento e videosorveglianza a bordo, favorendo una maggiore interazione con la barca.

L’adozione da parte di Videoworks di componenti di ultima generazione permette di basare ”myOlos” sull’ultima tecnologia di processore Intel Core i5, le cui caratteristiche, come le tecnologie Intel Turbo Boost e Intel Hyper-Threading, permettono al sistema di adattarsi automaticamente a qualunque esigenza dell’armatore. Le applicazioni sono più veloci e il sistema è più reattivo, anche nel multitasking. Controllare la rete di sicurezza della barca, chattare con i propri amici, mettere online le foto dell’ultimo party on board possono essere eseguite contemporaneamente in tutta velocità.

Leggi anche:  Sony annuncia il nuovo PS VR 2

Inoltre, grazie alle nuove piattaforme grafiche Intel HD Graphics e la soluzione home theater Dolby e DTS incorporate, per la prima volta, nel nuovo processore la riproduzione dei video HD offre nuovi livelli di fluidità ed eccellenza, una qualità video e audio straordinaria. Grazie al processore Intel Core i5, guardare un film in Blu-ray o semplicemente divertirsi con la maggior parte dei videogiochi più diffusi, costituisce un’esperienza di entertainment unica.

Sono molte le peculiarità che rendono ”myOlos” un sistema unico del suo genere: la tecnologia permette di visualizzare e condividere le proprie foto da hard disk o da dispositivo portatile, di collegare l’Ipod personale dell’armatore al sistema per ascoltare la propria playlist o di ascoltare persino su tutte le aree pubbliche della barca la stessa musica tramite la funzione “Party Mode”. Inoltre, è possibile effettuare la chiamata dell’equipaggio o visualizzare la mappa di navigazione dalla plancia di comando per avere un controllo continuo sulla rotta dello yacht. La piattaforma Media Centre con sistema operativo Windows 7 permette a ”myOlos” di gestire tutte le funzioni integrate con maggiore facilità.

Scaricando gratuitamente dall’App Store di Apple sul proprio Ipod/Iphone l’App Domotics Controller creato da Videoworks, sarà possibile controllare con un solo tocco tutto il sistema, dai momenti di divertimento e di svago (video e audio on demand) alle situazioni legate alla sicurezza e al controllo delle attività di routine durante la navigazione – come la videosorveglianza e l’illuminazione (luce e tende). La facilità d’utilizzo è garantita da una grafica che nasce da un preciso progetto grafico ed ergonomico,personalizzato che permette una gestione intuitiva delle funzioni. La connessione senza fili, inoltre, consente all’armatore di muoversi in piena libertà su tutta la barca.

Leggi anche:  Fase 2: Engineering e l'analisi integrata dei dati per la protezione da SARS-COVID-2

Per finire, Videoworks assicura una diagnostica remota del sistema per provvedere alla prima assistenza in ogni situazione: dietro autorizzazione del comandante è possibile entrare nel sistema tramite internet e aggiornare direttamente il software o correggere eventuali malfunzionamenti, senza incorrere in lunghe attese per l’assistenza in loco.

”myOlos” nasce dal bisogno sempre più diffuso, da parte degli Armatori, di gestire in completa autonomia la propria imbarcazione per godere al 100% del piacere della navigazione’ ha spiegato Vasco Buonpensiere, Brand Manager di CRN. “Noi di CRN volevamo quindi dare la migliore risposta possibile a questa aspettativa, dando seguito a quella che è la nostra priorità con il Cliente: soddisfare le sue esigenze, sempre alla ricerca del meglio. La domotica inoltre, che è già una realtà in numerosi contesti di business, si rivela in questo modo una leva strategica di business anche per il cantiere CRN.’

’La collaborazione con CRN e Videoworks ci rende particolarmente orgogliosi, poiché ci ha permesso di sviluppare un sistema di domotica ed entertainment davvero esclusivo, frutto di una visione comune incentrata sull’innovazione come unica risposta all’eccellenza’, ha dichiarato Franco Lombardi, Consumer e SMB Channels Manager Intel Italia e Svizzera. ’Infatti, le nuove caratteristiche dell’Intel Core i5 consentono all’armatore e ai suoi ospiti di usufruire di una tecnologia di ultima generazione capace di coniugare ottime prestazioni, efficienza energetica e velocità di esecuzione delle applicazioni.’

“Questa collaborazione nell’integrazione dei sistemi contribuisce ad evolvere e innovare un importantissimo settore produttivo tradizionale come quello della nautica di lusso, grazie a un gigante dell’IT capace di ascoltare il cliente e un cantiere che da sempre si distingue per la capacità di rinnovarsi”, ha commentato Maurizio Minossi, Direttore Tecnico Videoworks.

Leggi anche:  Gli Apple Glass nel 2022 con monitoraggio LiDAR