La NASA porta internet sulla Luna

Un orbiter della NASA porterà le funzionalità della banda larga intorno alla Luna

A bordo del Lunar Atmosphere and Dust Environment Explorer (LADEE) è la tecnologia per consentire la comunicazione laser a doppia via tra la Terra e la Luna. Come spiegato dal New Scientist: “LADEE porterà un laser con una lunghezza d’onda vicino all’infrarosso in orbita della Luna come parte di un esperimento di dimostrazione spaziale. Il segnale viaggia a 622 megabit al secondo, ovvero sei volte più veloce di quanto previsto attualmente“.

Nel blu dipinto di blu

Grazie a questa nuova tecnologia si sarà in grado di ricevere informazioni dalla luna in una manciata di secondi. Tutte le stazioni di ricezione dei dati devono essere situate in aree protette dagli agenti atsmoferici perché il maltempo può disturbare i segnali laser. Secondo alcuni rapporti del New Scientis, le tre stazioni di ricezione si trovano in New Mexico, California e Spagna, tutte località note per il cielo limpido.

Leggi anche:  Sistema di produzione additiva EOS utilizzato per l'altamente innovativa Point of Care Printing