Moto 360: il primo smartwatch Android Wear

Nel giorno in cui Google presenta il sistema operativo per indossabili Motorola rilascia le informazioni sul primo smartphone che utilizza il nuovo OS

Al di là del nome che ricorda una famosa console gioco domestica, lo smartwatch che si appresta a presentare Motorola è il primo, insieme a LG G Watch, ad avere il sistema operativo per indossabili di Google, presentato solo qualche ora fa con il nome di Android Wear. Era stata la stessa Google a tirare in ballo Motorola nel gruppo di aziende con le quali sta collaborando nella realizzazione dei modelli di smartwatch con Wear. L’azienda produttrice non ha dunque perso tempo, presentando il suo orologio connesso, anche in video.

Un orologio moderno

Attraverso un annuncio sul blog ufficiale, Lion Ron, Vice President of Product Management, ha presentato il prodotto parlando di un “orologio veramente moderno” aggiungendo: “E’ tempo per gli orologi che vogliono diventare grandi di dare le informazioni di cui si ha bisogno, quando se ne sente il bisogno”. L’enfasi maggiore è sulla semplicità d’utilizzo e della possibilità di ricevere informazioni su impegni personali e avvenimenti importanti, interfacciandosi anche con le app sugli smartphone e tablet abbinati. Lo smartwatch dovrebbe arrivare presto, entro l’estate di quest’anno, a partire dagli Stati Uniti per poi arrivare anche nel resto del mondo.

Leggi anche:  Samsung Unpacked il 17 marzo: tutte le novità