NEC Display Solutions rivoluziona il campus dell’Università di Warwick con una parete video wall

NEC installa 17.5 metri quadrati di LED per esterni all’Università di Warwick in Inghilterra

NEC Display Solutions Europe rivoluziona l’Università di Warwick con un’enorme parete videowall per esterni. Studenti, professori e visitatori dell’università di Coventry in Inghilterra hanno da oggi a disposizione un enorme schermo a LED NEC situato nella piazza centrale del campus.

Warwick detiene un posto di primissimo ordine nella classifica delle università inglesi, godendo di una grande reputazione per gli eccellenti standard, sia sul fronte della ricerca, che della didattica e per l’alto livello di innovazione e di legami con il mondo del business e dell’industria. La spinta innovativa è stata determinante nella scelta di un partner come NEC, azienda da sempre impegnata nell’offrire soluzioni innovative e display che si staccano dal panorma competitivo.

L’Università di Warwick ha puntato decisamente sul digitale facendo un investimento volto a promuovere nuovi stimoli all’interno del campus ed alla sua community. La parete di 17.5 metri quadrati di LED per esterni NEC, installata nella piazza centrale del campus, servirà a visualizzare eventi sportivi internazionali dal vivo, estratti di cerimonie, installazioni artistiche digitali e contenuti girati dagli studenti. I moduli LED Nichia da 10mm di NEC offrono uniformità del colore e luminosità eccellenti su tutto lo schermo con ampi angoli di visualizzazione orizzontali e verticali garantendo una luminosità fino a 6,000cd/m2 anche con luce solare diretta.

Jonathan Owen, responsabile del service che si occupa della apparecchiature audio visive all’Università di Warwick spiega: “In seguito alla decisione strategica di investire in uno schermo per esterni a LED su larga scala, abbiamo già registrato un ampio supporto da parte degli studenti dal momento dell’installazione avvenuta in giugno. Con questa operazione volevamo migliorare la loro esperienza presso il nostro istituto. Siamo convinti che nel prossimo anno accademico studenti e visitatori trarranno grandi benefici dalla visualizzazione di informazioni utili sullo schermo e che ciò aumentarà anche il livello di coinvolgimento e gradimento grazie alle installazioni artistiche e di entertainment che verranno mandate in riproduzione. L’università incoraggia gli studenti a proporre nuovi modi di utilizzo dello schermo e a fornire contenuti da mostrare”.

Leggi anche:  Con l’intelligenza artificiale e l’assistenza da remoto Impress rivoluziona il mondo dell’ortodonzia invisibile

Antonio Zulianello General Manager di Italy & Southeast Mediterranean di NEC Display Solutions ha commentato ”Gli schermi a LED per esterni stanno diventando sempre più popolari grazie al fatto che riescono a mostrare degli eventi su larga scala. Gli effetti di ciò sono evidenti in molti settori, ivi incluso quello scolastico. Il grande schermo avrà sicuramente un ruolo da aggregatore per la comunità dell’università oltre che, naturalmente, ad essere molto utile per la divulgazione di informazioni importanti”.