Nuovo Amazon Kindle Fire HDX 8.9: la videorecensione

E’ il tablet con la risoluzione più alta e uno tra i più potenti. Non fosse per le limitazioni di Fire OS (rispetto ad Android), sarebbe il migliore in assoluto. Anche meglio dell’iPad

Amazon ha lanciato sul mercato, solo qualche giorno fa, il nuovo Kindle Fire HDX da 8.9 pollici. Il suo schermo ha una risoluzione da 2.560 x 1.600 pixel, il che lo porta ad essere il migliore sul mercato, superiore all’iPad Retina. Grazie al processore Quad-core da 2.2 GHz poi, risulta uno dei più potenti, di certo il migliore tra quelli prodotti finora da Amazon. L’unica pecca, se si può chiamarla così, è l’assenza di Android in versione “pura” che lascia spazio, come sui precedenti Fire, all’interfaccia proprietaria di Fire OS, senza widget e personalizzazioni di sorta, il che potrebbe far storcere il naso agli appassionati del sistema operativo di Google. Detto questo siamo di fronte ad un top-level d’eccezione, in grado di competere con i big del settore.

 

 

Caratteristiche tecniche Amazon Kindle Fire HDX 8.9

Sistema operativo: Fire OS – Fire OS 3.1 “Mojito” con interfaccia proprietaria

Memoria storage: 16, 32 e 64GB

Processore: Quad-core Snapdragon 800 con 2GB di RAM

Fotocamera: 8 megapixel e video in Full HD

Schermo: touchscreen da 8.9 pollici di diagonale con risoluzione da 2.560 x 1.600 pixel e densità 339 ppi

Peso: 374 grammi

Batteri: 11 ore, fino a 17 ore in sola lettura

Altro: due altoparlanti stereo con audio Dolby Digital Plus e suono surround virtuale multicanale 5.1

 

>> Guarda altre video prove su TechVideo.tv

Leggi anche:  Aerospazio: tecnologia Exprivia per il satellite Copernicus che monitora livello del mare