Parte GEYSER, il progetto europeo guidato da Engineering

Parte con GEYSER la ricerca sugli smart green data center in grado di scambiare energia con le reti intelligenti

Con la guida del consorzio internazionale di ricerca GEYSER (Green networked Data Centres as energy prosumers in smart city environment) Engineering mira a confermare la sua leadership nei servizi cloud puntando questa volta sulla efficienza energetica dei propri data center.

L’obiettivo di GEYSER è la realizzazione di un framework tecnologico e di business che permetta ai data center di prossima generazione di interagire con le infrastrutture energetiche delle smart city, attraverso scambi di energia elettrica e termica.

Una contribuzione attiva quindi al raggiungimento degli obiettivi di efficienza energetica delle smart cities è il risultato atteso dal progetto (previsti 5 milioni di investimento) in linea anche con la crescente attenzione da parte delle politiche comunitarie sulla riduzione dell’impatto ambientale delle attività umane.

“La motivazione fondamentale dell’iniziativa”– sostiene Massimo Bertoncini di Engineering, coordinatore del progetto – “risiede nella constatazione che i data center possono essere considerati come attori di rilievo in grado di offrire flessibilità di consumi a supporto delle esigenze di riduzione dei consumi energetici delle smart city.”

Infatti, rispetto alle soluzioni autonome adottate finora a livello locale (data center, edificio, appartamento), con GEYSER la ricerca punterà ad un approccio sistemico, basato sul coordinamento dei consumi e sulla cooperazione tra fornitori di energia e singoli consumatori, con conseguenti risparmi energetici superiori.

In qualità di prime contractor, Engineering ha la responsabilità dell’intero ciclo di vita della piattaforma Energy Management System, dalla raccolta dei requisiti utente al disegno dellasoluzione architetturale, allo sviluppo e alla validazione della soluzione proposta mediante un trial da realizzare nel data center di Pont Saint Martin.

Leggi anche:  Datacenter e sostenibilità, un binomio possibile

Il consorzio GEYSER è composto da 10 partner europei industriali, accademici ed istituzionali di primo livello, provenienti da sei Stati diversi (Italia, Irlanda, Grecia, Spagna, Svizzera, Romania).