Primo video postato su Twitter direttamente da Dick Costolo

Con l’acquisizione della start up Vine arriva l’app per condividere i video sul sito di microblogging

Non bastavano le foto, ora Twitter si dedica anche ai video. Twitter si sta pian piano evolvendo assimilando nuove funzioni che lo renderanno molto più multimediale, forse in vista dell’imminente entrata in Borsa. Prima, con l’abbandono di Instagram, sono arrivati i filtri per le foto. Poi è stata introdotta un nuova funzione di ricerca che permette di raccogliere in modo più pertinente i temi di tendenza. Ora, grazie alla recente acquisizione di Vine, arriva l’app per condividere i video.

Una ricetta in 6 secondi, il primo video-tweet

Il primo video postato su Twitter, che sembra aiuti nelle diete,  viene direttamente da Dick Costolo, CEO del sito di microblogging, che ha mostrato ai suoi follower come preparare il filetto alla tartara in soli sei secondi. In linea con la filosofia del social network anche Vine permette di condividere solo contenuti brevissimi e molto probabilmente la app sarà disponibile su App Store prima di essere integrata in Twitter. Il nuovo servizio non è certo esente da problemi. Il problema di come prevenire la pubblicazione di video offensivi, come successe a Google, è ancora da risolvere e l’autoplay, almeno per ora, ricomincia all’infinito.

Leggi anche:  SITA trasforma l'Aeroporto di Francoforte con i chioschi biometrici