Raccolta fondi sul web per una bambina che rischia di morire

Basta un piccolo gesto per salvare una bimba che rischia di morire. La bambina si chiama Eliza O’Neill e sta lottando contro la sua malattia, la sindrome di Sanfilippo Tipo A

I suoi genitori, appena diagnosticato il male sulla bimba che ha 4 anni e che rischia di morire prima di diventare adolescente, hanno preso il coraggio di aprire una raccolta fondi sulla piattaforma GoFundme e la pagina Facebook che si chiama “Eliza’s Story”.

Un miracolo per Eliza

Ora Eliza sta abbastanza bene e la sua vita é più o meno normale. Tuttavia fra un paio d’anni, come prevede il decorso della malattia, inizierà ad avere problemi alla sfera cerebrale e non riuscirà più a parlare. Così inizierà per lei un percorso degenerativo che la porterà, prima di divenire grande, alla morte.

Per lei una speranza c’è ed è su questa che i genitori puntano l’attenzione. Una raccolta di fondi effettuata attraverso il canale del web.

L’unico ostacolo per la realizzazione di questo progetto di vita per Eliza è il costo. E’ necessario arrivare ad una cifra molto elevata per poter regalare a questa bambina una terapia genetica sperimentale che potrebbe prendere il via entro il 2014. L’obiettivo, non da poco, è di un milione di dollari. Si tratta di un gesto che qualsiasi persona può fare: per arrivare al miracolo per Eliza, salvarle la vita e farla rinascere di nuovo.

Leggi anche:  Primi della classe: la pandemia spinge la formazione a distanza