Il mercato del Cloud raggiungerà i 16 miliardi di dollari nel 2013

Il mercato ‘as a service’ – compreso il SaaS – vedrà una crescita annuale del 24% circa. Escludendo il SaaS, il segmento cloud avrà un tasso di crescita annuale del 60%, vicino ai 4 miliardi di dollari

Compuware, multinazionale leader nel mercato software e servizi per la gestione e l’ottimizzazione delle performance, ha annunciato i risultati di un report dell’analista di mercato ‘The 451 Group’, società leader nell’ambito della ricerca di mercato, dei servizi di consulenza nel settore IT: il mercato del cloud computing raggiungerà 16.7 miliardi di dollari entro il 2013, rispetto agli 8,7 miliardi di dollari nel 2010, con un tasso di crescita annuale composto pari al 24%.

Escludendo i profitti SaaS, i servizi per l’infrastruttura e la piattaforma cloud passeranno da 964 milioni di dollari nel 2010 a 3.9 miliardi nel 2013 – con una crescita del 60%. Stando al report, il mercato comprende offerte Platform-as-a-Service (PaaS) e Infrastructure-as-a-Service (IaaS), così come il software cloud-based per costruire e gestire un ambiente cloud, che l’analista chiama ‘software infrastructure as a service’ (SIaaS).

Lo storage cloud-based giocherà un ruolo chiave nella crescita del cloud, quantificabile circa con il 40% del diagramma cloud nel 2010. “Vediamo lo storage come l’aspetto potenzialmente più produttivo e prevediamo che il cloud storage sperimenterà la più forte crescita nel segmento delle piattaforme cloud” specifica il report.

Leggi anche:  Smart Working: evoluzioni in cloud