Viber, l’anti Skype, sbarca su desktop

L’app di messaggistica arriva su PC e Mac e si prepara a soppiantare Skype inserendo la possibilità di videochiamate trasportabili da mobile a desktop senza interruzioni

Viber anticipa WhatsApp, che ha smentito l’acquisizione da parte di Google, e sbarca su desktop per PC e Mac. Anche Facebook con Messenger e Apple con iMessage, visto il successo fra gli utenti dei servizi di messagistica istantanea, hanno scelto la via della convergenza fra dispositivi e sono presenti anche su desktop. Viber ora si prepara a scalzare Skype dal podio dei serivizi VoiP, insererendo la possibilità di effettuare videochiamate. Rispetto al prodotto di Microsoft Viber aggiunto una nuova funzione: le videochat possono passare da mobile a desktop senza interrompere la comunicazione.

Viber su desktop

Viber dispone di 200 milioni di utenti su iOS, Android, Windows Phone e BlackBerry. Inserendo nella versione desktop il proprio numero di telefono come nome utente il cliente vedrà sincronizzati sul suo PC o Mac tutte le conversazioni aperte e i contatti. Le notifiche push arriveranno solo sul dispositivo in attività mentre la cancellazione dei messaggi riguarderà tutte le piattaforme. “L’idea è di far usare Viber nel modo più istintivo possibile. E’ vero che la gente ha spesso in mano lo smartphone, ma altrettanto spesso lavora al Pc. E ora può inviare messaggi direttamente dalla scrivania”, ha spiegato il CEO di Viber, Talmon Marco.

Leggi anche:  Instagram prepara la versione a pagamento