11.200 membri degli equipaggi di KLM Royal Dutch Airlines passano a Gmail

Google ha annunciato che KLM Royal Dutch Airlines ha completato il passaggio di 11.200 membri dei propri equipaggi a Gmail, come parte dell’implementazione della suite di applicazioni web Google Apps Premier da parte della compagnia aerea.

La nuova soluzione permetterà allo staff di KLM di inviare e ricevere email da qualsiasi luogo nel mondo e attraverso qualsiasi dispositivo connesso a internet: notebook, PC condivisi, Blackberry, cellulari e palmari.

Con l’adozione di Gmail, anche KLM abbraccia il modello del cloud computing. Con mailbox da 25 GB per utente, Gmail offre una piattaforma di messaging potente, intuitiva ed efficiente con Instant Messaging integrato (Google Talk) e una ricca serie di funzionalità che agevolano la comunicazione, come ad esempio Message Translation, che consente di tradurre le email da e verso 42 lingue con un semplice clic.

Grazie alla familiarità dei dipendenti con i prodotti consumer di Google, non si è reso necessario praticamente alcun training per completare l’implementazione.

Adrian Joseph, Managing Director di Google Enterprise EMEA, ha commentato: “Siamo orgogliosi di avere questa compagnia aerea internazionale tra i nostri clienti.

L’accessibilità e la flessibilità di Google Apps, rendono la suite una soluzione particolarmente vantaggiosa per aziende che contano un alto numero di dipendenti che operano in mobilità, consentendo di migliorare il flusso di comunicazione interno”.

Google Apps Premier offre anche Google Calendar, una suite di prodotti per la collaborazione che comprendono Google Docs (che permette di creare e condividere documenti, presentazioni e fogli di calcolo in tempo reale), Google Sites (applicazione che rende estremamente semplice la creazione di un sito) e Google Video for Business (per la gestione e condivisione di video aziendali).

Leggi anche:  Facebook tappa un’importante falla su Messenger