YouTube lancia Fan Finder per smentire Andy Warhol

Dal blog ufficiale dei creativi di YouTube ecco lo strumento per aumentare visite, legalmente

Qualche tempo fa Creator, il blog ufficiale dei partner e dei creativi di YouTube, aveva presentato Top Fan, uno strumento per aiutare i videomaker ad interagire con gli spettatori dei video caricati. Oggi il team lancia Fan Finder, una nuova inziativa che mira a facilitare la ricerca e l’aggancio di nuovi utenti per ogni creatore di video.

Come funziona Fan Finder

Il funzionamento è molto semplice: si realizza uno spot di presentazione e si invia alla piattaforma Fan Finder. YouTube convertirà il video in un annuncio TrueView, che gli spettatori possono saltare dopo 5 secondi, ma che permetterà una certa visibilità al proprio canale. Gli sviluppatori hanno indicato una serie di suggerimenti per facilitare la diffusione del video. Prima di tutto la lunghezza: ne troppo lungo ne troppo corto, coinvolgente quanto basta per suscitare la curiosità degli utenti e invogliarli a guardare i video sul canale.

Cosa si vuole comunicare

Inoltre bisognerebbe puntare diritto ad un messaggio: niente canali troppo generali ma meglio i tematici, quelli che riscuotono l’interesse di un pubblico settorializzato e fedele. Questione di brand: il marchio (esclusivo del videomaker) dovrebbe comparire bene nel video di presentazione. A volte il segreto è tutto nel logo: più la gente lo ricorda più lo riconoscerà tra mille contenuti multimediali. Tutto per smentire Andy Warhol e andare ben oltre i classici 15 minuti…

 

Leggi anche:  Un terzo delle principali aziende quotate europee si è impegnato a raggiungere il traguardo del Net-Zero entro il 2050