Decisioni All In One. L’evoluzione continua di BOARD

Periodo decisamente positivo per l’azienda, specializzata in BI e CPM: volumi di vendita in crescita a doppia cifra, nuove filiali, una nuova release. E l’ultima indagine di Gartner che certifica il primato di BOARD nella customer satisfaction

 

Andrea Maderna sales director di BOARD Italia«Better decisions, better business». Su questo slogan, immediato ed efficace, è fondato il successo di BOARD International (www.board.com), software vendor internazionale con headquarter in Svizzera, leader mondiale nell’approccio unificato alla business intelligence e al corporate performance management. A differenza di tutti i competitor, BOARD International è presente in entrambi i quadranti di Gartner, sia in quello relativo alla BI sia a quello dedicato al CPM, con lo stesso prodotto, BOARD, che permette di presidiare l’intero processo decisionale con una sola interfaccia, un solo prodotto, una sola tecnologia.

 

Un lungo trend positivo

L’azienda sta vivendo anni decisamente positivi, sia per i risultati sia per la crescente considerazione di analisti e clienti. «Per il nono anno consecutivo – dichiara Andrea Maderna, sales director di BOARD Italia – la nostra crescita worldwide è stata a doppia cifra, addirittura superiore al 20%. Abbiamo superato i mille e 300 clienti in Italia e i tremila clienti nel mondo, di cui oltre 250 clienti acquisiti solo nell’ultimo anno. Siamo particolarmente contenti della crescita che manteniamo anche nel nostro Paese, sempre in doppia cifra, nonostante il particolare momento economico che l’Italia sta attraversando. Abbiamo clienti di tutte le dimensioni e in tutti i settori: per restare in Italia, possiamo citare Avio, Magneti Marelli, Gruppo Credito Valtellinese e Conai. Inoltre, la nostra soluzione è stata adottata a livello mondiale da aziende importanti come Puma, Desigual, Acer e Nec». Quest’anno vi è stata infine l’affermazione dell’applicazione BOARD Financial Consolidation, la cui promozione e implementazione presso i clienti è stata supportata da partner certificati e altamente qualificati in questo ambito complesso permettendo di approcciare i processi di consolidamento civilistico e gestionale con la logica tipica di BOARD.

Leggi anche:  Possiamo ricominciare a parlare di business travel?

Board International ha filiali in tutti i continenti: in America, Asia, Africa, Australia e in Europa, con sedi in Svizzera, Italia, Spagna, Germania e Inghilterra. La sua diffusione è garantita anche da una vasta rete di rivenditori e partner localizzati in tutto il mondo. «Nell’ultimo anno – spiega Maderna – abbiamo aperto filiali a Hong Kong, Dubai, Giappone e consolidato la nostra decennale presenza in Germania e Stati Uniti, con nuove filiali. Siamo molto soddisfatti anche della nostra rete di partner certificati, nella quale sono presenti aziende di tipologie diverse: partner specializzati in progetti di BI e CPM, grandi system integrator, realtà importanti a livello regionale o specializzate in un settore, società che hanno integrato Board nelle loro soluzioni. Nell’incrementare il numero dei nostri partner, quello che ci interessa in primo luogo è creare grande competenza sul prodotto e sulla sua applicabilità. Per questo motivo diamo a loro una formazione strutturata e costante».

 

Visual & mobile

A febbraio è stata rilasciata la versione 8 di Board, con importanti aggiornamenti tecnologici e funzionali. BOARD 8 rappresenta un’evoluzione epocale nella capacità di ricercare, utilizzare e analizzare i dati: in questo modo l’accesso alle informazioni risulta sempre più facile, veloce ed efficace per qualsiasi utente. Con BOARD 8 non cambia semplicemente “cosa” gli utenti fanno, ma rivoluziona “come” lo fanno. Tutto questo, unito alla potenza della tecnologia in-memory che migliora sensibilmente le performance. Ci dice Maderna: «Anche gli utenti finali che conoscono solo i fogli di calcolo riescono a creare facilmente dei report, aumentando la loro produttività e la diffusione del prodotto in azienda. La nuova versione ovviamente va anche verso il mondo mobile».

 

Leggi anche:  IBM e SAP annunciano Evolution Partnership per offrire nuove soluzioni intelligenti di settore

BOARD al top secondo Gartner

Il riconoscimento più recente per BOARD viene dall’ultimo rapporto di Gartner “User Survey Analysis: Customers Rate Their CPM Vendors, 2012”, reso noto a giugno di quest’anno, condotto tra i 13 principali vendor di CPM al mondo. Gli utenti hanno posizionato Board al primo posto nell’indice più importante per Overall Customer Satisfaction e al secondo posto sia per Product Experience – la possibilità per gli utenti di ottenere informazioni con una bassa dipendenza dall’IT – sia per Implementation Experience – dove sono stati misurati i costi di implementazione rispetto al previsto. «L’indagine di Gartner – commenta Maderna – dimostra che chi ha forti specializzazioni come BOARD può competere anche con i megavendor. Inoltre, è stata riconosciuta la velocità di costruzione delle applicazioni, completamente programming-free, con tempi e costi ridotti rispetto alle soluzioni tradizionali. Si tratta di un importante riconoscimento, a dimostrazione che la strada che stiamo percorrendo è quella giusta e ci porterà sicuramente altri importanti risultati e successi».