Le immagini aeree di Google Earth per il business

Google Maps introduce nuove funzionalità per viaggiare più sicuri

Per la prima volta gli utenti di Google Maps for Business possono acquistare e usare le immagini presenti su Google Earth per i loro progetti

I contenuti che un utente professionale può trovare in rete, sia a pagamento che gratuiti, sono davvero molti. Spesso però la qualità manca ed ecco che si va alla ricerca di foto e immagini prodotte da fotografi professionali o vere e proprie agenzie.

Google ha da sempre appoggiato singoli e imprese nel processo di digitalizzazione del loro lavoro, soprattutto in fatto di marketing e comunicazione. Non è un caso l’enorme successo di Street View indoor, che fa letteralmente entrare i clienti all’interno di locali, ristoranti e negozi di vario genere.

L’unione fa la forza

Ora le possibilità di fare business con strumenti Google si ampliano grazie alla fusione tra Maps ed Earth, supportata dalla Google Cloud Platform. In questo modo, ha spiegato Vinay Goel, product director di Google Maps for Business: “Le compagnie potranno bypassare i tradizionali mezzi di trasmissione dei dati, ad esempio attraverso i comuni FTP o supporti fisici, mantenendo la funzionalità dei loro data center a prezzi ridotti”. Inoltre, per la prima volta, i professionisti potranno accedere al motore di Google Earth per acquistare le immagini aeree prodotte da Big G (non quelle satellitari) ed utilizzarle per il loro lavoro. Attualmente il servizio è attivo nei soli Stati Uniti e, a detta di Google: “aiuterà clienti e agenzie governative ad utilizzare le nostre immagini per tutti gli scopi prefissati, senza necessità di raccoglierle fisicamente con i loro mezzi”. I clienti, durante il processo di acquisto, importeranno le foto nei loro sistemi informativi geografici, con la possibilità di includerli nelle loro applicazioni web usando le API di Google Maps JavaScript.

Leggi anche:  Google terrà il suo I/O dal 12 al 14 maggio 2020