“My Vodafone Hack”: al via le iscrizioni per l’hackathon sull’app My Vodafone

“My Vodafone Hack”: al via le iscrizioni per l’hackathon sull’app My Vodafone

Vodafone Italia chiama a rapporto giovani sviluppatori, startupper ed esperti del mondo IT, dal digital design al marketing digitale, per coinvolgerli in “My Vodafone Hack”, l’hackathon dedicato all’app My Vodafone che si terrà al Vodafone Village di Milano il 12 e 13 aprile 2016.

Nel corso di una maratona di 24 ore i partecipanti dovranno presentare un progetto innovativo per migliorare il controllo e la gestione dei propri giga attraverso l’app My Vodafone. L’obiettivo è quello di creare un’esperienza sempre più coinvolgente per il cliente che può non solo tenere monitorato il proprio traffico dati ma anche scoprire come sfruttarlo al meglio, ricevendo offerte personalizzate in tempo reale.

Per il secondo anno consecutivo Vodafone Italia ha deciso di affidarsi alla creatività dei giovani, dando loro l’opportunità di collaborare con uno dei maggiori gruppi di TLC al mondo, che vanta la “migliore rete mobile 4G in Italia” secondo l’Istituto Tedesco di Qualità e Finanza e la società di ricerca P3 Communications.

“My Vodafone Hack” è aperto a tutti gli studenti universitari e neolaureati, preferibilmente delle facoltà ingegneristiche, informatiche, digital design, content management, web e multimedia, marketing e/o management. Le registrazioni sono aperte fino al 5 aprile: voda.it/hack_registration. I tre progetti vincitori saranno premiati con smartphone top di gamma e offerte speciali dedicate.

L’app My Vodafone è il pilastro su cui si basa la strategia di gestione dei clienti di Vodafone Italia, sempre più orientata al digital e mobile first. Basti pensare che dei 70 milioni di interazioni mensili, 3 su 4 sono in digitale e circa la metà passa dall’app My Vodafone. Vodafone è stata anche una delle prime aziende in Italia a puntare sui social network come canale privilegiato di assistenza, con 840mila interazioni mensili via Facebook, Twitter e YouTube.

Ti potrebbe interessare

Categorie: Mondo Start Up