Data Manager inaugura il 2017 con due nuovi accordi

Partnership tra Fujitsu e Axios Italia Service

Il principale mensile italiano dedicato all’Information Technology si evolve per dare sempre più spazio ai nuovi utenti della trasformazione digitale, siglando intese  con ADICO, l’Associazione Italiana per la Direzione commerciale, vendite e marketing, e con AIDP, Associazione Italiana per la Direzione del Personale

L’Information Technology continua a cambiare pelle, nel segno di quella digital transformation che sta rivoluzionando il modo di essere di tutte le imprese e le attività di business. E Data Manager, il principale mensile italiano dedicato all’ICT e che proprio lo scorso anno ha superato di slancio il traguardo dei 40 anni testimoniando puntualmente i cambiamenti in atto e quelli emergenti, inaugura il 2017 allargando la propria attenzione verso le nuove categorie di utenti della digitalizzazione, che non è più solo un fenomeno tecnologico, e quindi riservato ai classici “addetti ai lavori” quali i CIO o i responsabili dei sistemi informativi, ma strategico, che riguarda sempre più da vicino altre figure aziendali, come per esempio i direttori delle risorse umane o del marketing.

Grazie agli accordi specifici siglati da Data Manager con due autorevoli associazioni, da una parte ADICO, l’Associazione Italiana per la Direzione commerciale, vendite e marketing, e dall’altra AIDP, Associazione Italiana per la Direzione del Personale, a partire dal primo numero del 2017, in distribuzione a febbraio, la rivista conterrà ogni mese due nuove rubriche focalizzate direttamente sui nuovi fruitori della digital transformation: denominate “C-Levels: la parola agli utenti”, riguarderanno in particolare i “Marketer”, ovvero i responsabili marketing e vendite delle aziende, e gli “HR”, ovvero i responsabili delle risorse umane.

Ogni numero della rivista sarà inviato a tutti i membri di entrambe le associazioni, mentre lo spazio fisso mensile si concentrerà sulle esperienze dirette delle aziende, prevedendo anche la realizzazione di Dossier specifici sui temi di volta in volta più rilevanti. Inoltre, “Marketer” e responsabili HR saranno coinvolti negli eventi che saranno organizzati da Data Manager allo scopo di favorire il confronto tra gli utenti su temi specifici e agevolare uno scambio di esperienze ancora più approfondito.

Leggi anche:  L’AI sempre più al centro delle strategie di marketing

«L’attuale contesto competitivo continua ad avere un forte impatto nelle strutture marketing e commerciali delle aziende, che impone ai responsabili di occuparsi sempre più direttamente dell’innovazione tecnologica a fianco dell’IT manager», dichiara Michele Cimino, Presidente di ADICO. «L’accordo con Data Manager ha come principale obiettivo quello di aiutare i “nuovi Marketer” ad avere una visione sempre più integrata e concreta delle soluzioni che l’innovazione tecnologica mette oggi a disposizione, come per esempio gli analytics o gli strumenti per migliorare l’user experience».

«Lo scenario in trasformazione impone che anche chi si occupa di risorse umane in azienda sia sempre più informato sui nuovi strumenti offerti dalla digitalizzazione, e l’intesa con Data Manager nasce anche da questa esigenza», sottolinea Isabella Covili Faggioli, Presidente nazionale di AIDP. «Comprendere a fondo il nuovo rapporto tra innovazione e HR significa anche essere all’altezza del cambiamento, sia per accrescimento personale sia soprattutto per una sempre migliore gestione delle risorse umane, insostituibile capitale di tutte le aziende».

«Mantenere per oltre quaranta anni il nostro ruolo di riferimento sicuro per i decision maker nell’ambito delle tecnologie informatiche richiede anche una conoscenza costante del nostro pubblico, che vede oggi affacciarsi nuove figure quali utenti diretti della digitalizzazione», commenta Loris Bellé, direttore responsabile di Data Manager. «Gli importanti accordi siglati con ADICO e AIDP ci permettono di dare voce ogni mese alle diverse esperienze degli utenti, allargando l’orizzonte in aggiunta ai “classici” CIO e responsabili IT aziendali, il cui ruolo rimane insostituibile, e favorendo un proficuo scambio di conoscenze e di opportunità di networking in occasione degli incontri da noi organizzati».


Nata nel 1976, Data Manager si è subito collocata al vertice fra le testate italiane di informatica professionale, distinguendosi per la sempre attenta descrizione dello stato dell’arte del settore, l’anticipazione delle prospettive e delle tendenze di sviluppo delle tecnologie, e la puntuale analisi delle realizzazioni informatiche nelle realtà più avanzate, ponendosi così come punto di riferimento di assoluto rilievo nel panorama ICT italiano.

ADICO è l’Associazione Italiana per la Direzione commerciale, vendite e marketing (www.adico.it). Dal 1964, riunisce i direttori di queste funzioni, imprenditori, area manager, consulenti per condividere i valori della professione, la crescita professionale, per valorizzare esperienze manageriali e creare relazioni commerciali per la crescita delle aziende. Le attività culturali ADICO prevedono un programma di tavole rotonde, seminari, workshop e incontri conviviali sulla attualità manageriale. Accademia ADICO offre corsi di formazione specialistica per i manager e i loro collaboratori, con docenti di alto profilo.

AIDP, Associazione Italiana per la Direzione del Personale (www.aidp.it) è punto di riferimento per tutti coloro che si occupano professionalmente della relazione tra individuo e azienda, coniugando le esigenze dello sviluppo dell’impresa e delle persone. Presente in Italia con 16 gruppi regionali per valorizzare e promuovere uno sviluppo serio e responsabile delle professionalità HR e della cultura manageriale in ambito risorse umane, rappresenta la comunità HR italiana nel mondo. Attraverso eventi, pubblicazioni, progetti e ricerche sulle più importanti tematiche attinenti il mondo del lavoro, è motore di sviluppo della professionalità dei soci, presupposto per il successo delle organizzazioni e la crescita delle persone che vi lavorano.