It’s time to reimagine HR

It’s time to reimagine HR
  • 32
  •  
  • 24
  •  
  • 1
  •  
  •  
    57
    Shares

Un evento alla Microsoft House dedicato ai nuovi trend del mondo HR e alla soluzione Dynamics 365 for Talent. Intelligenza e tecnologia a disposizione del management delle Risorse Umane

Il ruolo del capitale umano diventa un valore aggiunto delle società che vogliono emergere in un mercato in rapida evoluzione e che mettono al centro della loro innovazione i social media e le applicazioni software. Re-inventare l’organizzazione delle risorse umane: è questo il tema dell’evento voluto da Alterna, Altea People e Microsoft.

Un’occasione unica per conoscere in anteprima le potenzialità della piattaforma Microsoft Dynamics 365 for Talent integrata con LinkedIn e avere un aggiornamento sugli ultimi trend di mercato. Il 25 ottobre presso la Microsoft House (via Pasubio, 21 – Milano, alle ore 14.30) in occasione dell’evento “IT’S TIME TO REIMAGINE HR si incontreranno importanti rappresentanti del mondo HR.

“La Digital Transformation rappresenta una grande opportunità per accrescere la propria competitività nel mondo”, commenta Paola Cavallero, Marketing & Operations Lead di Microsoft. “Le aziende che vogliono proporsi come leader di mercato devono offrire soluzioni tecnologiche innovative in primis ai dipendenti, per attrarre i migliori talenti, valorizzarli, coinvolgerli e farli crescere”.

La risposta a questa esigenza è Microsoft Dynamics 365 for Talent integrata a LinkedIn e a Power BI, una soluzione che permette di innovare e attrarre i migliori candidati, requisiti fondamentali per affrontare il mercato del lavoro oggi sempre più competitivo. Indispensabile quindi per le Risore Umane affrontare la trasformazione e diventare una business unit vitale, in cui la digitalizzazione ha un ruolo centrale.

“Il viaggio verso il successo del cliente inizia con il circondarsi di dipendenti competenti, coinvolti, in grado di lavorare e collaborare con strumenti di produttività avanzati ed in mobilità”, aggiunge Matteo Giovanditti, CEO di Alterna. “I dipendenti vengono considerati “consumers” e in questo modo si crea una HR Experience attraverso l’offerta di soluzioni e tecnologie che possono aumentarne la produttività, incrementare la velocità di risposta e gestire anche l’imprevisto”.

Un ulteriore vantaggio offerto da Microsoft Dynamics 365 for Talent è l’integrazione con LinkedIn. “I tradizionali metodi di ricerca del personale, soprattutto per le nuove generazioni, hanno perso efficacia”, aggiunge Miguel Rondon, CEO di Altea People. “E le HR practices si devono adattare al mondo che cambia”. Re-inventare le risorse umane significa riuscire a costruire un modello di network, dove i legami tra le persone vadano oltre il proprio ruolo aziendale. “Una struttura simile a una costellazione, dove l’interconnessione tra i dipendenti favorisce l’agilità dell’impresa e in ultima analisi migliora i risultati per i clienti. Per questo diventa necessario attrarre e trattenere i talenti, favorire la crescita con percorsi di valutazione e sviluppo, fino a ottenere l’eccellenza operativa anche grazie all’ausilio di strumenti di e-learning: i responsabili delle risorse umane nell’era digitale devono impegnarsi ad accompagnare dipendenti e collaboratori in un percorso di Talent Journey, offrire alle persone servizi sempre più innovativi e motivarle e stimolare ad andare oltre il proprio compito” conclude Rondon.


  • 32
  •  
  • 24
  •  
  • 1
  •  
  •  
    57
    Shares
Categorie: Mercato