Nokia 3310 4G è dietro l’angolo

Nokia 3310 4G è dietro l’angolo
  •  
  •  
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

Una nuova versione dell’oggetto cult vedrà il supporto all’LTE per sfondare definitivamente anche nei mercati più maturi

Quando Nokia ha mostrato, durante lo scorso Mobile World Congress, il 3310 remastered il mondo è impazzito. Migliaia di persone hanno comprato, per meno di 60 euro, la versione 2017 di quello  che è stato un telefonino storico a livello globale. Perché dotarsi di un oggetto del genere negli anni di iPhone e Galaxy? Semplice: si tratta di uno status symbol accessibile a tutti e un muletto con i fiocchi. Purtroppo la presenza del Wi-Fi non poteva bastare a porre rimedio alla sola antenna 2G ed è per questo che a settembre Nokia ha tirato fuori dal cappello il 3310 3G. Un passo in avanti importante per aumentare l’adozione del terminale, che presto beneficerà dell’ingresso di un modulo LTE.

Connessione veloce

Non vi è alcuna ufficialità, ma l’ufficio di regolamentazione dei dispositivi mobili cinese ha appena dato il via libera al Nokia 3310 4G, che si appresta a fare la sua comparsa al Consumer Electronic Show di Las Vegas. Negli Stati Uniti HMD, che distribuisce i prodotti del marchio, dovrebbe dare un assaggio del cellulare aggiornato, da lanciare definitivamente al Mobile World Congress di fine marzo, a 12 mesi esatti dalla presentazione scorsa. A livello estetico nulla dovrebbe cambiare, con l’unica introduzione del supporto al 4G concretizzato dall’integrazione del piccolo modulo nella parte superiore dello chassis. Non ci sono dubbi circa il successo che il modello LTE potrà avere in tutto il mondo, vista la possibilità di accedere alle app con i vantaggi di una rete veloce e a un prezzo francamente ragionevole. Il 2018 appena iniziato è pronto a dare il benvenuto a quello che si candida già come miglior muletto dell’anno.


  •  
  •  
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares
Categorie: Web