Gennaio-Febbraio, i giri di poltrona dell’ICT

Nuove nomine in Sopra Steria

CRISTIANO R. AMON 

Qualcomm Incorporated lo ha designato quale nuovo presidente. EVP di Qualcomm Technologies e president di QCT (di cui continua a condurre il business), Amon è entrato in azienda come ingegnere nel 1995, ricoprendo vari ruoli di leadership a livello tecnico e di business. È stato responsabile del business dei semiconduttori negli ultimi cinque anni, prima come co-presidente di QCT e membro dell’EC della società, e poi alla guida della stessa di QCT negli ultimi due anni.

CRISTIANO VIGANÒ

Su di lui è caduta la scelta di Ingenico per l’incarico di country director Italy (mentre il presidente della filiale italiana Luciano Cavazzana si dedica soprattutto al nuovo ruolo di EVP EMEA & Global Sales, Banks & Acquirers Business Unit di Ingenico Group). In società dal 2007, Viganò è stato finance & HR director Italia, chief business operation, Italy & Eastern Europe, e negli ultimi tre anni da Parigi ha svolto il ruolo di CFO Europe & Africa e VP of Finance, Banks & Acquirers.

MANUELA CHINZI 

È la nuova head of channel di Fujitsu Italia, operativa nella struttura product business della società. Una realtà, dove Manuela Chinzi, laureata in statistica all’Università Statale di Milano e con un passato in IBM e Lenovo, ha fatto ingresso nel 2006, con l’incarico di partner account manager. Nella filiale italiana della multinazionale, ha svolto vari ruoli gestionali all’interno dell’area canale, sino a quello di sales area manager Italy North e, per ultimo, di sales out manager.

PAOLO BAGNOLI

Dopo due anni in Microsoft Italia, durante i quali è stato attivo nella struttura Consumer Channel Group, torna a far parte di Samsung Electronics Italia per ricoprire il ruolo di head of marketing B2B della divisione telefonia. Durante i nove anni precedenti, Bagnoli ha ricoperto in Samsung ruoli di sempre crescente responsabilità, arrivando nel tempo a definire la strategia di marketing dell’azienda nel settore mobile.

Leggi anche:  Gruppo Piaggio: ecco i risultati al 30 settembre 2019

POMPILI, L. BORRELLI

Due nuovi incarichi in Sopra Steria Group. In società dal 2016, quale direttore della divisione PA, Energy e Telco, e divenuta nel 2017 direttore generale, la frusinate Stefania Pompili, grazie alla sua pluriennale esperienza nell’IT, è stata nominata CEO per l’Italia. A dirigere la citata divisione PA, Energy e Telco è stato chiamato Luigi Borrelli, forte di una lunga carriera in Enel, da ultimo come responsabile ICT strategy e transformation.

CARLA TARGA 

Entra a far parte di Nutanix, in qualità di field marketing manager per l’Italia, dopo aver trascorso più di nove anni in Trend Micro Italy, nella quale è giunta a occupare il ruolo di senior marketing & communication manager. Carla Targa ha dalla sua circa vent’anni di operatività nel comparto del marketing e della comunicazione, sia consumer sia B2B, e incarichi di crescente responsabilità in Italia e a livello internazionale in realtà come D-Link e Apple Computer Italia.

SALVATORE MACCARONE

Ha assunto la presidenza del Consorzio CBI, su designazione del comitato esecutivo dell’ABI. Già docente di diritto del mercato finanziario presso l’Università La Sapienza di Roma, oltre ad altre prestigiose cattedre ricoperte in precedenza, Maccarone è presidente del Fondo interbancario di tutela dei depositi, collabora con la Banca d’Italia, per cui ha svolto vari incarichi in procedure amministrate, e sin dalla metà degli anni Sessanta è consulente legale dell’ABI.