Retelit e GO internet: accordo connettività ad alta velocità per il 5G

Fastweb sceglie Cisco per potenziare la propria infrastruttura di rete per il 5G

GO internet, provider che opera nel 4G e 4.5G LTE, e Retelit, uno dei principali operatori italiani di servizi dati e infrastrutture, hanno siglato un accordo della durata di 5 anni rinnovabili per la fornitura di connettività ultra-broadband e a banda dedicata in fibra ottica ad alta velocità finalizzata a preparare la rete di GO internet all’evoluzione verso il 5G.

Il servizio di trasporto ultra broadband di Retelit, essendo molto versatile e scalabile in base a esigenze specifiche, farà infatti fronte alle richieste di banda per preparare l’attuale rete 4.5G di GO internet a un adeguamento verso lo standard 5G.

“La partnership con Retelit ci permetterà di preparare la rete 4.5G verso il passaggio al 5G” ha dichiarato Alessandro Frizzoni, Amministratore Delegato di GO internet. “Retelit è un partner valido, affidabile e professionale, siamo certi ci fornirà la connettività necessaria a collegare in modalità ultraveloce le nostre stazioni radio base alla dorsale in fibra ottica”.

Federico Protto, Amministratore Delegato di Retelit ha commentato: “Siamo contenti di aver concluso questa partnership con GO internet e di poter offrire ai suoi clienti una connettività ad alta velocità che pensiamo possa fare da volano per la crescita economica e industriale dei territori di riferimento. Riteniamo GO internet una delle più belle e dinamiche realtà italiane nell’ambito ICT. La banda ultra-larga e la connettività sono le fondamenta su cui poggiano le più importanti innovazioni della rivoluzione industriale di oggi, dall’Industry 4.0, all’IoT, all’intelligenza artificiale, fino al 5G e al cloud”.

Leggi anche:  Al via Together to 5G: alla ricerca di startup e PMI innovative