EOS Solutions, il system integrator a vantaggio delle PMI

EOS Solutions, il system integrator a vantaggio delle PMI
  • 13
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    13
    Shares

Con il presidente Attilio Semenzato abbiamo tracciato il presente e il futuro del primo partner italiano di Microsoft nel campo dei software gestionali

Si è chiuso solo qualche settimana fa il Digital Day di EOS Solutions, un evento a cui oltre 240 persone, tra clienti e partner, hanno preso parte per fare il punto sulla digital transformation supportata dalle soluzioni del gruppo che è partner di Microsoft nel settore dei software gestionali. L’incontro è servito sia per aggiornare gli interessati sulle novità applicative di EOS Solutions che per consolidare ancora di più l’impegno dell’azienda verso la trasformazione delle PMI in realtà pienamente calate nel cloud e nei vantaggi che esso comporta. A mente fredda, abbiamo fatto due chiacchiere con Attilio Semenzato, presidente di EOS Solutions, a cui abbiamo chiesto qualcosa in più sulla strategia di EOS sia nel breve che nel lungo periodo.

«L’evento annuale, per la prima volta, ha voluto creare un comune denominatore tra le diverse esperienze di digitalizzazione delle imprese. Il concetto che abbiamo portato avanti è stato quello di innovazione declinato in tre aspetti fondamentali: processi, cose, persone. Del resto, quando parliamo di digital transformation ci riferiamo a cambi di paradigma che coinvolgono sia i flussi produttivi di un’azienda che gli individui che ne prendono parte e gli oggetti, servizi e piattaforme, che supportano tale cambiamento. Per noi di EOS è fondamentale analizzare sia il panorama attuale dell’innovazione italiana sia le necessità che ancora emergono all’interno di certi contesti di intervento, perché la digitalizzazione non è di sicuro un percorso uguale per tutti ma un adattamento di forme e contenuti che deve essere modellato su singole esigenze».

Leggi anche:  Würth Phoenix annuncia il lancio di NetEye 4

Non a caso, uno dei punti di forza nell’offerta di EOS Solutions è proprio la personalizzazione: «Da sempre guardiamo al mondo delle piccole e medie imprese come a un ambito che è fortemente caratterizzato dalla richiesta di soluzioni specifiche, urgenze alle quali non così spesso si riesce a rispondere con piattaforme globali. Ecco allora che il valore aggiunto di affidarsi a un soggetto come noi sta nel cucire addosso a ogni cliente il vestito giusto per ogni occasione, in una logica sartoriale impregnata di tecnologia e know-how».

Come racconta l’esperienza di EOS, il mercato nostrano delle PMI è ancora terreno fertile dove portare software gestionali all’avanguardia. Prosegue Semenzato: «Notiamo una crescente richiesta di digitalizzazione di quei processi che fino a ieri erano manuali e cartacei. Questo vuol dire che il percorso di rinnovamento è ancora in atto e probabilmente trarrà vantaggio dall’integrazione di molti dei trend che oggi sembrano appannaggio delle grandi organizzazioni».

Quali? Ad esempio l’intelligenza artificiale. «La stessa Microsoft ha di recente sottolineato l’importanza dell’intelligent edge e intelligent cloud. Si tratta della possibilità di offrire, attraverso la nuvola, servizi di AI integrati. Il beneficio è evidente, perché i clienti hanno già tutto il necessario per sbloccare il vero potenziale del cloud, portando ad esempio l’analisi predittiva o l’automazione nei CRM ed ERP in uso, semplificando uno switch il cui risultato è tangibile e immediatamente percepibile».

Una concretezza che, per il quarto anno consecutivo, ha permesso a EOS Solutions di fregiarsi ancora dell’inclusione nell’Inner Circle for Microsoft Business Applications. «Far parte di questo circolo vuol dire essere riconosciuti tra le 50 aziende più importanti al mondo nel contesto Dynamics su oltre 4mila in generale. I criteri di valutazione prevedono una nomina dovuta per le performance o per la notorietà sul mercato. EOS è sempre rientrata nella cerchia per le prestazioni, in termini del volume di vendite, con l’opportunità di seguire più da vicino le strategie future di Dynamics 365. Ed è proprio grazie a tale riconoscimento che EOS Solutions e Microsoft hanno lavorato assieme per lo sviluppo di un primo esempio di software verticale basato sulla soluzione Business Central in modalità SaaS, ossia completamente cloud; la soluzione, denominata Project365, sarà disegnata per le PMI operanti nel segmento dei Professional Service.


  • 13
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    13
    Shares
Categorie: Software