Nokia 9, lo smartphone con 5 fotocamere posticipato al 2019

Il primo render di Nokia 9

Il lancio di Nokia 9, lo smartphone con 5 fotocamere del celebre brand finlandese, sarebbe stato posticipato a una data non precisata del 2019

Nokia 9 sarà il nuovo top di gamma dell’azienda finlandese, i cui prodotti ora vengono realizzati da HMD Global. Si tratta di un dispositivo particolarmente innovativo in quanto disporrà di ben 5 fotocamere. Questo terminale inoltre segnerà il ritorno della tecnologia PureView che ha fatto la fortuna degli ormai scomparsi Nokia Lumia. Stando ai rumors diffusi nelle ultime settimane, lo smartphone avrebbe dovuto debuttare sul mercato il prossimo 5 dicembre ma le indiscrezioni più recenti lasciano presagire un lancio posticipato al 2019. La conferma sarebbe arrivata dal profilo Twitter della community russa dell’azienda finlandese. Il cambio di programma sarebbe stato infatti deciso dal CEO Juho Sarvikas, che non ha però rivelato i dettagli che lo avrebbero spinto a fare questa scelta. Si vocifera che il lancio posticipato sia stato obbligato da alcuni problemi nello sviluppo del software relativo al comparto fotografico o a un non meglio specificato problema tecnico.

Parlando di caratteristiche tecniche, Nokia 9 disporrà di uno schermo da 5,9 pollici con un rapporto di 18:9, processore Qualcomm Snapdragon 845, 8 GB di RAM, 128 GB di memoria a disposizione dell’utente e batteria da 4.150 mAh con ricarica wireless. Lo smartphone inoltre avrà i bordi della scocca in metallo ridotti all’osso e non presenterà il classico jack audio da 3.5 mm. Inoltre, sarà resistente a polvere e acqua disponendo dell’apposita certificazione. I 5 sensori fotografici saranno posizionati in una configurazione esagonale e permetteranno di effettuare particolari effetti e scatti di altissima qualità. Per quanto riguarda le potenzialità hardware di questo dispositivo abbiamo quindi diverse certezze mentre in merito al lancio bisognerà attendere ulteriori comunicazioni da parte di Nokia. La sensazione è che comunque dovremo aspettare ancora qualche mese per vedere ufficialmente questo smartphone.

Leggi anche:  Samsung Galaxy M20, lo smartphone dei millennial