Dicembre 2018, i giri di poltrona dell’ICT

i giri di poltrona nel lavoro ict

PHILIP JANSEN

A partire dal primo gennaio 2019, entrerà a far parte di BT Group con la nomina di executive director nel CdA. Dopo il passaggio di consegne, dal primo febbraio 2019, subentrerà a Gavin Patterson nel ruolo di CEO. Proveniente da Worldpay, di cui è stato co-chief executive dal 2013 fino alla fusione con Vantiv avvenuta quest’anno, Jansen ha precedentemente ricoperto per Brakes Group l’incarico di CEO prima e di chairman poi, mentre per Sodexo Group ha avuto per ultimo il ruolo di COO e CEO per Europa, Sud Africa e India.

ANDREI BARONOV

Tra i principali esperti mondiali nella gestione dei sistemi, assume il ruolo di CEO di Veeam Software, di cui è stato cofondatore. In seguito alla riorganizzazione dell’executive team, Ratmir Timashev, altro co-fondatore di Veeam, diventa executive vice president (EVP), WW sales and marketing, con William Largent che assume il ruolo di EVP, operations. Baronov vanta oltre due decenni di attività nella creazione delle gamme di prodotti più innovative e visionarie del comparto.

JOHN SCHWEITZER

Succedendo a Eric Duffaut, è diventato il nuovo chief customer officer e membro dell’executive board di Software AG. Forte di 23 anni di operatività nel contesto internazionale del software, Schweitzer possiede riconosciute competenze nei mercati delle applicazioni, dei database, del middleware e dell’analytics. In SAP, è stato responsabile del multimilionario business dell’analytics e ha lanciato con successo SAP HANA nel mercato statunitense.

EMILIANO MASSA

Forcepoint gli ha affidato l’incarico di vice president sales EMEA, con base nell’ufficio milanese della multinazionale. In società da 12 anni, con ruoli di responsabilità crescente, da ultimo come coordinatore del team di vendita di Sud Europa, Benelux e Israele, e con competenze trasversali maturate sia nel settore pubblico che in quello privato, Massa ha alle spalle un’esperienza più che ventennale nel comparto delle vendite in ambito tecnologico a livello internazionale.

Leggi anche:  Per un Manifesto dell’IT Minima

PIETRO LANZA

È il nuovo direttore generale di Intesa, società del gruppo IBM, al posto di Emilio Baselice. Lanza, che conserva il proprio ruolo di blockchain leader in IBM Italia, ha ricoperto diversi incarichi di responsabilità nel business development e nello sviluppo internazionale. In particolare è stato VP global sales & marketing di Euronovate SA, e partner responsabile della BU financial services di Eurogroup Consulting.

GLAUCO GALATI

Ha fatto ingresso nel team italiano di Hexagon Safety & Infrastructure, primaria realtà nel campo delle soluzioni tecnologiche indirizzate alla sicurezza e alla protezione delle infrastrutture critiche, in qualità di public sector manager. In precedenza, central public sector in Vodafone Italia, Galati vanta una consolidata esperienza nella fornitura di soluzioni complesse alla pubblica amministrazione locale e centrale.

NATASHA PERFETTI

Nominata country marketing manager per l’Italia da Lenovo, avrà il compito di promuovere il brand e i prodotti della società nel mercato italiano. Milanese, laureata in scienze politiche, Natasha Perfetti può vantare un lungo trascorso in Toshiba, in cui è entrata nel 2001 e nella quale ha ricoperto vari ruoli di responsabilità, da ultimo quello di marketing manager della divisione lifestyle & services per l’Italia.