Google e Amazon preparano la loro versione di AirPods

Google e Amazon preparano la loro versione di AirPods

Il successo di AirPods ha attirato l’attenzione di Google e Amazon. Le due aziende lavorano a una loro versione di cuffie wireless

AirPods, gli auricolari wireless associati ad iPhone, sono stati tra i prodotti più apprezzati dagli utenti. Il successo di questo accessorio è stato tale che persino l’azienda di Cupertino è rimasta sorpresa della grande richiesta. Gli altri grandi produttori si sono ovviamente accorti che la domanda per questo tipo di prodotti è enorme e non possono quindi fare a meno di proporre la propria versione di AirPods se non vogliono rimanere troppo indietro rispetto alla Mela. Xiaomi ad esempio ha lanciato AirDots, un paio di cuffie che dal punto di vista del design ricordano molto la proposta di Apple. Secondo quanto riporta l’analista di KGI Securities, Ming-Chi Kuo, Google e Amazon si sono quindi rimboccate le maniche per realizzare i propri auricolari true wireless e dovrebbero lanciarli l’anno prossimo. L’esperto del settore tecnologico non ha rivelato le caratteristiche di queste alternative agli AirPods ma si tratterà quasi certamente di soluzioni all’altezza di quelli di Apple.

Nel frattempo Apple non resterà comunque con le mani in mano. Nel 2019 dovrebbe arrivare una versione aggiornata degli auricolari e l’anno successivo un modello completamente rivisitato. Si vocifera che AirPods 2 possano integrare il supporto al comando vocale “Hey Siri” e saranno resistenti all’acqua e alla polvere. Inoltre, le cuffie potrebbero anche offrire sensori per la salute associati ad Apple Watch.

Leggi anche:  HP x2 è il primo Chromebook 2-in-1