Andrea Munari, nuovo Chief Group Operation Officer di Altea Federation

Andrea Munari, nuovo Chief Group Operation Officer di Altea Federation

Disegnare un’impronta organizzativa comune per tutte le aziende del Gruppo di Andrea Ruscica: è questo il Fed Goal di Andrea Munari

Una persona di grande esperienza nel mondo della consulenza informatica, un professionista che non ha bisogno di presentazioni e che nei suoi 35 anni di carriera ha maturato un knowledge a 360° sulle dinamiche organizzative d’azienda, costellando il suo lifetime journey di importanti incarichi in Managing Consulting Company internazionali.

Andrea Munari, prima partner Deloitte e ora Chief Group Operation Officer di Altea Federation, ha le idee chiare su come applicare le sue conoscenze al modello olonico virtuale della federazione di aziende fondata 26 anni fa da Andrea RuscicaUna realtà consulenziale fortemente orientata al futuro, in crescita continua, per effetto dell’aumento organico – nuovi A-People si uniscono a noi ogni giorno – e come conseguenza diretta di acquisizioni di aziende e start up innovative, necessita di un comune terreno di collaborazione e di una metodologia condivisa per la gestione dei processi aziendali. ” – racconta Andrea Munari, Chief Group Operation Officer di Altea Federation, che continua – “Il mio compito – o Fed Goal –sarà quello di mettermi in ascolto per raccogliere tutti gli issue di miglioramento e tracciare un outline organizzativo che possa sostenere il cambiamento in atto e creare le condizioni per un effective go-to-market.

Al fianco del Presidente e come nuovo membro del Board Team, Andrea Munari agirà quindi sulla sfera organizzativa di Altea Federation, contribuendo a favorire l’armonizzazione dei processi e la rapidità di adozione delle linee direttive, così come la messa in azione dei piani strategici di sviluppo e trasformazione.

Leggi anche:  Mirella Cerutti alla guida di SAS Italy

Lo stesso founder, Andrea Ruscica, commenta questa importante nomina aziendale come un’opportunità unica per Altea Federation e i suoi stakeholder:

“La forza con cui cresciamo ci avvicina alle sfide entusiasmanti del nostro #becomingthefuture, proiettandoci in quel futuro human-tech di grande impatto per la nostra vita.  Tutto questo si accompagna inevitabilmente a una crescente complessità, o meglio un caos creativo, con alcune frizioni gestionali da risolvere, alleggerire e semplificare. Sono certo che con la grande professionalità di Andrea Munari potremo continuare il nostro journey con lo sguardo all’orizzonte, dritti alla meta da raggiungere, cogliendo le infinite possibilità che l’era esponenziale rende oggi concrete.”  (Andrea Ruscica, Presidente di Altea Federation).

Welcome on board ad Andrea Munari, un ingresso che rappresenta solo una delle novità organizzative per il 2019 di Altea Federation, anno di transizione per le company federate che si preparano ora a nuove azioni strategiche, tutte incentrate sugli aspetti #human, con l’obiettivo di alimentare quel cultural fit distintivo, cross funzionale e cross company, ispirando le persone all’auto-organizzazione e ai modelli di crescita olocratica.