Huawei P30 nella versione 5G potrebbe essere un’esclusiva europea

Huawei P30

Huawei P30 potrebbe essere disponibile nella versione 5G solo in Europa. Il prezzo non sarà propriamente economico

Huawei come altri produttori di smartphone ha intenzione di lanciare un telefono con supporto 5G nel primo trimestre del 2019. E’ il caso ad esempio di Galaxy S10 di Samsung, che verrà svelato il 20 febbraio durante un evento dedicato. Per quanto riguarda l’azienda cinese, invece, il primo dispositivo a supportare ufficialmente il nuovo standard di Rete dovrebbe essere Huawei P30. Come la concorrenza, anche il colosso di Shenzhen avrebbe scelto un prezzo particolarmente alto per questa versione, che stando alle ultime indiscrezioni potrebbe essere un’esclusiva per l’Europa. Evidentemente Huawei è convinta che solo il Vecchio Continente è davvero pronto ad accogliere la rivoluzione 5G. Apple al contrario dei suoi principali avversari potrebbe lanciare iPhone 5G solo nel 2020 anche a causa degli attriti con Qualcomm.

Huawei P30 e Huawei P30 Pro secondo quanto emerso nelle ultime settimane dovrebbero entrambi presentare un notch a goccia e un design sostanzialmente identico. Le uniche differenze saranno la dotazione della fotocamera posteriore e nelle dimensioni dello schermo. Il modello “base” disporrà di un display d 6,1 pollici mentre quello Pro ne offrirà uno da 6,5 pollici. Huawei P30 Pro verrà presentato ufficialmente durante un evento dedicato a Parigi in programma per la fine del mese di marzo.

[amazon_link asins=’B07BHDC9V6,B079876N49,B079SJVH7V,B06XKJ7MN6′ template=’ProductCarousel’ store=’dmo0e-21′ marketplace=’IT’ link_id=’26d84d54-c77a-40ef-ac95-163d84d0602f’]

Leggi anche:  Golf: perfezionare il proprio gioco grazie ai nuovi sensori Garmin Approach CT10