Midea sceglie Orange Business Services come partner per la connettività globale e il cloud pubblico

Ricoh Italia e Aruba Enterprise insieme per l’IT Transformation delle aziende

Un’infrastruttura sicura, resiliente e senza soluzione di continuità collegherà 37 siti globali in un ambiente multi-cloud con SLA

Midea, produttore cinese di elettrodomestici di consumo tra i primi a livello mondiale, ha scelto Orange Business Services, uno dei principali integratori tecnologici globali, come fornitore unico per modernizzare la sua infrastruttura di comunicazione globale con servizi di cloud pubblico in Asia, Europa, Nord America e Sud America.

La trasformazione dell’infrastruttura globale è destinata a incrementare le capacità di rete, a fornire efficienza in termini di costi e a migliorare la visibilità: è previsto il consolidamento dell’infrastruttura globale di Midea con l’orchestrazione IT end-to-end e il collegamento di applicazioni cloud pubbliche e dispositivi IoT, per semplificare e rafforzare le prestazioni delle risorse digitali dell’azienda. Questo consentirà a Midea di ottimizzare i servizi offerti ai propri clienti.

La soluzione di cloud pubblico sarà fornita da Orange Flexible Engine , un’infrastruttura aperta, sicura, scalabile e solida che ospita sia applicazioni tradizionali che basate su cloud tramite datacenter ad Atlanta, Parigi, San Paolo e Singapore. La società sarà in grado di gestire la propria infrastruttura globale in modo efficiente, migliorando l’esperienza dei clienti e dei dipendenti, fornendo al contempo flessibilità e scalabilità per la crescita futura del business internazionale.

“Consulenza, co-innovazione, capacità di integrazione di livello carrier e soluzioni end-to-end offerte da Orange Business Services sono i fattori che ci hanno portato a questa collaborazione con Midea”, ha affermato Jack Zhang, direttore generale di Orange Business Services Cina. “Siamo felici di essere stati scelti come partner di fiducia nel percorso di trasformazione digitale di Midea per contribuire a rafforzare la sua leadership nel settore globale degli elettrodomestici di consumo”.

Leggi anche:  Lavoro ibrido: nuove prospettive per le aziende