EOLO Missione Comune: il 2019 si chiude con 80 vincitori

Il progetto di EOLO che dona ai piccoli comuni 1 milione di euro all’anno in premi digitali premia altri 10 comuni che potranno essere supportati attraverso missioni social

Il 2019 volge al tramonto ma si prospetta un nuovo anno all’insegna dell’innovazione per altri dieci comuni estratti nel nuovo turno di EOLO Missione Comune, il progetto nato con l’obiettivo di supportare la Digital Transformation nei Comuni sotto i 5.000 abitanti. Questo mese, la classifica dei vincitori vede al primo posto il Comune di San Pietro Mussolino a Vicenza con 6.123 voti, seguito da Arielli (CH), Annone di Brianza (LC), Bomba (CH), Tresana (MS), Riva di Solto (BG), Nebbiuno (NO), Fobello (VC), Morfasso (PC) e Luvinate (VA).

Cittadini e sostenitori, per i prossimi quattro mesi, potranno sostenere il proprio Comune preferito attraverso delle Missioni Social e aiutare il territorio ad aggiudicarsi il contributo massimo di 14.000€: basterà seguire le indicazioni presenti sul sito della piattaforma.

Le missioni possono essere di diverso tipo, dal pubblicare la foto dello scorcio d’alba più bello o del tramonto più mozzafiato, alla condivisione della storia con la sagra locale o con il piatto rappresentativo della cucina tipica. Ogni 15 giorni, ad inizio e metà mese, le missioni cambiano e ne vengono pubblicate di nuove.

I premi in palio sono molti e molto diversi fra loro. Una volta passati 4 mesi dall’estrazione, ogni Comune potrà scegliere i premi che preferisce, in base ai punti che ha ottenuto grazie ai sostenitori: da una connettività omaggio per 2 anni, a webcam per la sicurezza; da access point per connettere le aree del paese a soluzioni per l’istruzione o la municipalità. Tutti strumenti pensati per portare anche le realtà più piccole ad innovarsi.

Leggi anche:  Coronavirus confermato in una delle fabbriche Samsung in Corea del Sud

Nel frattempo, si è aperta una nuova fase del progetto EOLO Missione Comune che consiste nell’Academy dei Sindaci. Si tratta della prima iniziativa dedicata a supportare la professione del Sindaco attraverso la condivisione di progetti di digitalizzazione dei piccoli comuni italiani, formando così una rete di condivisione delle esperienze che metta a disposizione di cittadini e altri amministratori il racconto delle migliori iniziative realizzate sui nostri territori.