Come programmare un robot: a “Io, Robotto” Comau con e.DO e i suoi laboratori educativi

Come programmare un robot: a

Durante i laboratori che si svolgono presso la Fabbrica del Vapore gli studenti hanno la possibilità di scoprire nuove modalità di apprendimento interattive e creative grazie ai robot educativi e.DO di Comau

A gennaio “Io, Robotto – Automi da compagnia”, la mostra che racconta la storia e l’evoluzione della robotica di intrattenimento a grandi e piccini attraverso 115 automi da compagnia, ospita insieme a Comau due laboratori educativi. Grazie a e.DO Experience, una piattaforma didattica progettata da Comau Academy che favorisce modalità di apprendimento innovative con il robot e.DO, le scolaresche hanno la possibilità di sperimentare un nuovo modo di imparare, interattivo e creativo. Il tutto nella cornice di “Io, Robotto”, dove fino al 29 gennaio 2020 negli spazi della Fabbrica del Vapore, trovano casa i robot più famosi degli ultimi cinque secoli.

Utilizzando il robot e.DO, piccolo, flessibile, modulare e open-source, e.DO Experience promuove un approccio non-convenzionale alla didattica, scolastica ed extra-scolastica. Progettata per tutte le età, e.DO stimola la creatività e la partecipazione attiva degli allievi durante l’apprendimento di materie STEM (Scienze, Tecnologia, Ingegneria, Matematica) o può affiancare chiunque voglia esplorare e approfondire il mondo della Robotica, acquisendo in modo nuovo e divertente competenze d’utilizzo o di programmazione di un robot.

Tra le Experience progettate da Comau ci sono e.DO Learning Center, un ambiente di apprendimento innovativo nel quale gli studenti approfondiscono le materie STEM; e.DO Learning Lab, un laboratorio educativo sviluppato per aiutare gli insegnanti ad utilizzare la Robotica per condurre in autonomia lezioni coinvolgenti; e.DO Robotics Licenses, un insieme di percorsi formativi che danno l’opportunità di ottenere un Patentino della Robotica riconosciuto a livello internazionale (Certificato di Programmazione e Uso di Robot industriali); e.DO Programs, che ha una marcata focalizzazione su Competenze Digitali, Soft Skills e Cultura industriale; e.DO Events, una serie di programmi di edutainment.

Leggi anche:  AI e Robotica: la carta vincente è l’integrazione con le competenze delle persone