WiFi, IBS, Cloud e Cybersecurity: come possiamo sfruttare queste tecnologie per fare business?

WiFi, IBS, Cloud e Cybersecurity: come possiamo sfruttare queste tecnologie per fare business?
Ascolta l'articolo

Per rispondere al meglio alle esigenze di networking di aziende all’avanguardia, Zyxel mette a disposizione quattro tecnologie: WiFi 6, IBS, Cloud e Cybersecurity

Le tecnologie al servizio dell’individuo e delle comunità che affollano il nostro modello di economia hanno raggiunto livelli di richiesta pochi anni fa impensabili.

Realtà aumentata, 5G, IoT, Big Data, Smart Working: sono parole che ormai fanno parte del vocabolario di aziende e PMI, che non possono più fare a meno delle nuove tecnologie per migliorarsi e ottenere benefici che vanno dal miglioramento dei processi produttivi alla riorganizzazione del lavoro tra i dipendenti.

“È in questa evoluzione tecnologica, che il 2020 vedrà Zyxel giocare un ruolo da protagonista con soluzioni centrali per il mondo IT” – dichiara Valerio Rosano, Country Manager di Zyxel Italia.

Perché, per quanto assurdo possa apparire ad una prima lettura, le soluzioni Zyxel si rifanno al principio del DNA: dotare ogni soggetto di una propria modalità di accesso alla rete, modulata da un frazionamento continuo delle informazioni per rendere unica e non sovrapponibile ogni singola richiesta.

L’integrazione tra mondo reale e mondo digitale, infatti, non può e non deve perdere di vista l’essere umano, a cui la tecnologia deve offrire l’opportunità di vivere un significativo miglioramento della qualità della vita: connettere i singoli per unire le masse.

Per rispondere al meglio alle esigenze di networking di aziende all’avanguardia, Zyxel mette a disposizione quattro tecnologie: WiFi 6, IBS, Cloud e Cybersecurity.

Il WiFi 6 (o 802.11ax) è l’ultimo standard di rete wireless per performare in ambienti a elevata densità, in cui si hanno spesso più utenti e più dispositivi connessi nello stesso momento.

Leggi anche:  Turck Banner Italia offre nuove soluzioni IO Link

Dal Digital Learning ad aziende di medie e grandi dimensioni, all’hospitality: l’impiego del WiFi 6, insieme alla maggiore velocità multigigabit, consente infatti più velocità nello studio, insegnanti più efficienti, una maggiore capacità nel lavoro e, di conseguenza, un miglior servizio fornito ai clienti con un significativo incremento di business.

Per le imprese la decisione è facile: basta pensare alla moltitudine di dispositivi, dagli smartphone all’internet delle cose (IoT), che diventerebbero immediatamente molto più efficienti con il WiFi 6.

Nonostante la presenza del WiFi, l’80% del traffico mobile è indoor, per cui è molto importante far sì che il segnale sia presente anche all’interno degli edifici, grandi o piccoli che siano. Le In-Building Solutions (IBS), comunemente implementate in combinazione con un sistema di antenna distribuito (DAS), sono soluzioni di telecomunicazione che, per l’appunto, vengono utilizzate per estendere e distribuire il segnale cellulare di un determinato operatore di rete mobile all’interno di un fabbricato.

Milioni di edifici in tutto il mondo hanno ormai questa necessità, le soluzioni attuali sono molto onerose. Zyxel ha pensato e studiato soluzioni altamente funzionali, facilmente installabili e, soprattutto, convenienti. Pensate per gli installatori del mercato informatico, funzionano con il cablaggio tipico dei sistemi dati, sono molto facili da distribuire.

Il Cloud è una “nuvola” di informazioni, dati e servizi sempre accessibile da qualunque luogo e con qualsiasi dispositivo, a patto di avere una connessione alla rete. Offrendo alle persone e alle aziende la possibilità di usufruire di servizi all’avanguardia sempre aggiornati e a basso costo che un tempo erano resi inavvicinabili dagli elevati costi di acquisto e di gestione che soltanto le grandi aziende potevano concedersi, il Cloud ha radicalmente cambiato il mondo IT.

Leggi anche:  Moustache Bikes cambia marcia con i telefoni IP Snom

Zyxel sfrutta le tecnologie basate su cloud per rendere più efficiente, semplice e accessibile il management delle reti informatiche, fornendo soluzioni di Security, Switch, wireless, oltre a reportistica, archiviazione dati e hotspot. Le PMI possono accedere a questi servizi a costi contenuti, ottimizzando le proprie risorse interne e focalizzandosi esclusivamente sul proprio business.

E Nebula Cloud Networking è, per l’appunto, la soluzione Zyxel di gestione reti in cloud completa, flessibile ed efficiente che permette un controllo centralizzato di Access Point, Switch e Firewall senza i costi e la complessità della gestione hardware o di sistemi di monitoraggio multi-livello.

Nebula offre soluzioni che rispondono efficacemente alle esigenze di qualsiasi tipo di azienda, ottimizzando il lavoro e fidelizzando i clienti: permette, infatti, di prevenire le problematiche anziché porvi solo rimedio, offrendo così l’approccio ad un nuovo tipo di business (MSP).

Infine, la Cybersecurity, dove l’attenzione dei media per la sicurezza delle reti non è diminuita nell’anno passato, ma vale comunque la pena di chiedersi quanto le imprese siano effettivamente informate sulla gestione del rischio e quali tecnologie esistano per aiutarle.

Le PMI con poche risorse a disposizione devono trovare il modo di gestire le complesse esigenze di governance dei dati con budget e personale limitati. L’impiego dell’intelligenza artificiale (IA) e del machine learning (ML) come soluzione a questo problema potrebbe sembrare troppo futuristica, ma è ormai più realistica e fattibile che mai, anche per le piccole imprese.

Non ci sono stati grandi passi avanti dal panico iniziale sulla protezione dei dati sensibili dovuto al GDPR, e l’aumento delle minacce informatiche (dall’hacking ai ransomware) rende imperativo per le aziende fare molta attenzione in questo settore. Gli investimenti in soluzioni di advanced threat protection (ATP) che sfruttano l’IA, il ML e le tecnologie cloud faranno la differenza tra le aziende di successo e quelle che arrancheranno nel nuovo anno.

Leggi anche:  Aboca: mai migrazione al VoIP è calzata più a pennello

Il percorso iniziato due anni fa proseguirà nel 2020: Zyxel persegue l’obiettivo di creare sempre più valore per il Partner, con una nuova prospettiva di business service-oriented dedicata agli MSP, i Managed Service Provider.

Oggi più che mai, i rivenditori hanno necessità di differenziarsi e far valere la propria professionalità rispetto alla logica del “prezzo”. Offrendo servizi IT gestiti e non più prodotti e ore di supporto, un MSP ottiene buoni margini ricorrenti, reti funzionanti e clienti fidelizzati.