Zyxel amplia le capacità di gestione di rete da remoto del sistema operativo SD-WAN

Zyxel amplia le capacità di gestione di rete da remoto del sistema operativo SD-WAN
Ascolta l'articolo

Il sistema operativo SD-WAN ottimizzato da ora supporta opzioni avanzate di configurazione in HA dei firewall, funzionalità di gestione da riga di comando (CLI) e provisioning VLAN zero-touch

Zyxel Networks lancia nuovi aggiornamenti alla soluzione SD-WAN. L’ultima versione offre ai team IT e a MSP migliori funzionalità e maggiori capacità di gestione e monitoraggio delle reti da remoto.

Con la crescente necessità del lavoro agile, aumenta anche la sfida di garantire la disponibilità e la sicurezza delle reti – indipendentemente dal luogo in cui si trovano persone e dispositivi. Le funzionalità avanzate del nostro sistema operativo SD-WAN permettono ai team IT e a MSP di gestire più facilmente le configurazioni di rete e la risoluzione dei problemi da remoto, garantendo la normale operatività per chi lavora da casa o in remoto.

Configurazione a disponibilità elevata da qualsiasi luogo

Una connessione di rete affidabile e la disponibilità continua dei sistemi sono aspetti fondamentali. Grazie a questo aggiornamento, la soluzione SD-WAN di Zyxel supporta ora impostazioni a disponibilità elevata, che includono backup multipli e failover per i gestori di rete, al fine di offrire agli utenti connessioni affidabili in ogni momento. Indipendentemente dal luogo in cui si trova, il personale IT è in grado di configurare da remoto le impostazioni di disponibilità elevata attraverso un dashboard basato su cloud, mantenendo le reti aziendali attive e funzionanti.

Opzioni di gestione CLI per la risoluzione dei problemi da remoto

L’ultima versione della soluzione SD-WAN include anche la gestione CLI, che fornisce ai manager IT e a MSP un’ulteriore opzione di gestione e una maggiore granularità delle segnalazioni per la risoluzione dei problemi a distanza.

Leggi anche:  Non solo switch e Wi-Fi, il network di sesto senso di HPE Aruba

Provisioning VLAN Zero-touch

In presenza di reti più grandi che utilizzano le VLAN per gestire gruppi più piccoli caratterizzati da politiche di rete e di sicurezza diverse, la gestione da remoto può risultare complessa e richiedere molte risorse. Le funzionalità ottimizzate all’interno della soluzione SD-WAN consentono di configurare da remoto le VLAN attraverso il dashboard Orchestrator, per una gestione più semplificata ed efficiente dell’ambiente di rete.

Il QoS come strumento per stabilire le priorità nel traffico di rete per applicazioni importanti

Gli ingorghi si verificano quando tutti i membri della famiglia a casa o i dipendenti in ufficio si collegano contemporaneamente online e competono per una larghezza di banda limitata. Con la soluzione SD-WAN di Zyxel, i team IT o gli MSP saranno in grado di stabilire da remoto le priorità del traffico per alcune applicazioni rispetto ad altre, come le teleconferenze piuttosto che Netflix, garantendo così la regolare operatività.

“Il lavoro da remoto sta diventando comune non solo per gli utenti, ma anche per chi si occupa della gestione e della supervisione del buon funzionamento delle reti”, ha commentato Inchen Lin, AVP dell’Intelligence Cloud Center di Zyxel Networks. “Le capacità ottimizzate del nostro sistema operativo SD-WAN assicurano che i team IT e gli MSP siano in grado di fornire gli stessi elevati livelli di servizio da remoto a coloro che si affidano alla disponibilità e alla stabilità della rete per le operazioni quotidiane”.

Le nuove funzionalità si estendono all’intera gamma di firewall VPN Zyxel, tra cui VPN50, VPN100, VPN300 e VPN1000 con versione firmware SD-OS v10.03, garantendo alle aziende di tutte le dimensioni la possibilità di fornire e gestire le proprie reti da remoto.

Leggi anche:  Via libera alle sperimentazioni del Wi-Fi 6E negli Stati Uniti