Apple: vecchi iPhone in cambio del 5

Negli USA potrebbe partire già questo mese la campagna del ritiro usato di Apple per incentivare l’acquisto dell’iPhone 5

Vorresti vendere il tuo vecchio iPhone per prendere l’ultimo modello? Apple facilita la politica di scambio avviando un programma negli USA per consentire agli utenti il riciclo intelligente. Molti possessori di vecchi iPhone infatti potrebbero aver intenzione di passare al nuovo device ma senza vendere privatamente il loro attuale. Grazie ad una collaborazione con la Birghtstar Corp, un distributore di telefonia mobile, Apple potrebbe avviare una politica di permute così che chiunque potrà portare agli Apple Store i propri iPhone e acquistare i più nuovi. Una notizia che cozza un po’ con il lancio di un prossimo iPhone low-cost, almeno secondo alcuni rumors.

Quanto vale l’usato

Questo li aiuterà a vendere più telefoni perchè si abbasserà la spesa per il consumatore e sarà invogliato a comprare nuovi telefoni” – sono le parole rilasciate a Bloomberg da Roger Entner, analista della Recon Analytics LLC. Attualmente AT&T al momento paga anche fino a 200 dollari per un iPhone 4S funzionante, il che consente alle persone di acquistare un iPhone 5 16 GB senza spendere altri soldi (sempre con contratto). Fino ad oggi Apple ha posto poca attenzione al mercato degli iPhone usati. Anche se sul sito è presente una sezione dei ricondizionati, l’azienda di Cupertino starebbe pensando ad una diversa metodologia di “svecchiamento” anche a causa del rallentamente nelle vendite degli ultimi trimestri. 

Leggi anche:  Volkswagen e Università di Stanford insieme per la cella a combustibile del futuro