OpenText acquisisce Global 360

OpenText acquisisce Global 360
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

Maggiore impegno nel Business Process Management (BPM) e focus sul mercato del Dynamic Case Management

OpenText ha annunciato l’acquisizione di Global 360 Holding Corporation, un fornitore leader nelle soluzioni di process e case management. L’acquisizione conferma la volontà di OpenText di focalizzarsi ulteriormente sul mercato del business process management (BPM) in costante crescita. Grazie all’accordo, l’azienda aggiunge alla propria tecnologia talento, servizi, partner e amplia la propria presenza in nuove aree geografiche creando importanti opportunità nell’ambito del dynamic case management.

Alcuni dettagli dell’accordo

Il prezzo di acquisto della transazione è di circa 260 milioni di dollari, soggetto al prezzo di acquisto ordinario e altri adeguamenti. Negli ultimi dodici mesi, Global 360 si è dimostrata un’azienda profittevole, generando un fatturato pari a circa 90 milioni di dollari. La transazione è stata chiusa nel primo trimestre dell’anno fiscale 2012 e non fa parte del quarto trimestre 2011; pertanto non è stata inclusa nei risultati finanziari dello scorso anno fiscale. Il management di OpenText fornirà ulteriori informazioni riguardanti i piani futuri della società acquisita il 10 agosto 2011, quando verranno resi noti i risultati dell’ultimo anno fiscale.

“Molte aziende globali – circa il 16% – hanno già adottato un’unica strategia comune per i progetti di Enterprise Content Management (ECM) e per il BPM. I clienti si stanno muovendo in questa direzione e noi stiamo accelerando i nostri investimenti in soluzioni all’avanguardia per quanto riguarda contenuti, processi e case management”, ha affermato John Shackleton, President e Chief Executive Officer di OpenText. “In qualità di fornitore di soluzioni riconosciuto, indipendente e globale, l’accordo con Global 360 ci consente di offrire ad aziende ed enti pubblici una gamma completa di soluzioni”.

Leggi anche:  ADICO: nuovi appuntamenti per i professionisti delle vendite e del marketing

Global 360, con sede a Dallas in Texas, ha clienti in 70 paesi ed è conosciuta per le sue soluzioni di case management, soluzioni BPM basate sui contenuti e per l’attenzione alla semplicità di utilizzo offerta all’utente dai propri software. Nel Febbraio 2011, OpenText ha acquisito Metastorm, azienda leader in ambito BPM che offre funzionalità complementari e tecnologicamente all’avanguardia, oltre a un supporto che pone l’individuo al centro dei processi di gestione del business. Inoltre, Metastorm fornisce altre soluzioni che completano l’offerta di Global 360: software di analisi dei processi di business e architetture enterprise.

Questo ulteriore investimento nel mercato del BPM conferma la strategia di OpenText in merito ad acquisizioni di tecnologie in grado di completare e rafforzare il suo ampio portafoglio di soluzioni. Grazie alle due acquisizioni, OpenText può trarre beneficio dalla profonda esperienza e competenza dei team – circa 300 persone solo nel dipartimento di Ricerca e Sviluppo – in ambito BPM e dynamic case management, oltre ad un ulteriore focus su mercati verticali chiave, come i servizi finanziari, il settore energetico, la pubblica amministrazione, le scienze naturali e altri. Oggi OpenText è in grado di soddisfare ancora di più i propri clienti, ampliando allo stesso tempo la propria presenza in tutti gli ambiti soluzioni che coinvolgono contenuti e processi di business.

Dynamic Case Management

L’esperienza di Global 360 nel case management accelera la capacità di OpenText di fornire soluzioni per il dynamic case management, frutto della convergenza di ECM, BPM, analisi e tecnologie per la user experience. È diventato un importante insieme di nuove soluzioni che aiutano ad affrontare alcuni dei problemi fondamentali che le aziende devono risolvere, e che unisce le peculiarità del BPM con una maggiore focalizzazione sui contenuti.

Leggi anche:  Pubblicato il programma di Techsentially – VM Sistemi

“Nelle grandi organizzazioni, le più importanti attività basate sul case management dipendono dalla gestione di contenuti e processi; per esempio, l’elaborazione dei prestiti, la gestione dei reclami, l’elaborazione delle richieste di risarcimento e dell’on-boarding dei clienti. Tutte queste soluzioni possono trarre vantaggio dal dynamic case management, che combina in modo più efficace contenuti, processi e collaborazione,”  ha affermato Eugene Roman, Chief Technology Officer, di OpenText. “Il dynamic case management rappresenta quel tipo di tecnologia verso cui i clienti si stanno sempre più orientando e che arricchisce i nostri portafogli di ECM e BPM”.

Miglior fornitore BPM per l’ecosistema Microsoft

Global 360, come OpenText e Metastorm, è conosciuta per le sue soluzioni di BPM per i clienti Microsoft. L’azienda è, inoltre, Microsoft Gold Certified Partner e fa parte del consiglio Microsoft SharePoint ISV Partner Advisory Council che fornisce linee guida e feedback per la strategia di prodotto SharePoint. Global 360 è stata recentemente premiata con due riconoscimenti Microsoft Partner of the Year, tra cui il premio ISV Partner of the Year. L’insieme di competenze e soluzioni dedicate a processi e contenuti che si integrano alla piattaforma Microsoft confermano la posizione di OpenText quale importante partner di Microsoft e fornitore chiave di soluzioni che supportano ed ampliano SharePoint e altre offerte Microsoft.

“Grazie alla focalizzazione strategica su contenuti, processi e dynamic case management, oltre alla solida partnership con Microsoft, OpenText rappresenta la scelta migliore per i nostri clienti e il nostro team”, ha sostenuto Steve Russell, Senior Vice President, Research & Development and CTO di Global 360. “I clienti possono continuare a beneficiare delle nostre soluzioni all’avanguardia, ottenere un valore ancora maggiore grazie alla più ampia gamma di soluzioni e contare sul supporto di un’azienda globale”.

Leggi anche:  Il futuro è mobile

Secondo Roman, CTO di OpenText, entrambe le offerte di Global 360 e Metastorm consentiranno a OpenText di continuare a focalizzarsi sulla roadmap delle due aziende, e di fornire supporto ai prodotti di entrambe. OpenText ha recentemente annucniato una nuova versione del software BPM di Metastorm, insieme ad altre nuove soluzioni.

OpenText incrementa il capitale azionario

Al momento opportuno, OpenText intende modificare e rinnovare le esistenti agevolazioni di credito garantito al fine di aumentare la propria liquidità e quella delle filiali, e di accedere al capitale per scopi aziendali generici, tra i quali la crescita futura, e per estendere le date di scadenza. Si prevede che le agevolazioni creditizie modificate e riformulate includeranno circa 600 milioni di dollari in prestiti finanziari a termine, che in parte verranno utilizzati per rifinanziare il prestito esistente di OpenText in scadenza nel 2013 e per ripagare il prestito in essere nell’ambito delle attuali agevolazioni creditizie – rinnovabili periodicamente – richiesto a OpenText per completare l’acquisizione di Global 360. Inoltre, OpenText intende ottenere ulteriore liquidità sotto forma di agevolazioni creditizie rinnovabili periodicamente e ritardare i prestiti a breve termine legati alla modifica e al rinnovo delle proprie agevolazioni creditizie. Ciascuna di queste attività avrà nuove date di scadenza. L’azienda non ha intenzione di utilizzare nessun prestito termine con prelievi predefiniti.

OpenText ha incaricato Barclays Capital e RBC Capital Markets per gestire la modifica e il rinnovo delle attuali agevolazioni creditizie.

Global 360 si è avvalsa di Spurrier Capital Partners, azienda di consulenza specializzata in fusioni e acquisizioni nel settore tecnologico con sede a New York.

 


  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
Categorie: Mercato
Tags: Open Text