Un’app aiuta a smaltire i rifiuti elettronici

L’app del Centro di coordinamento Raee permette all’utente di trovare il punto di raccolta più vicino dove smaltire i propri rifiuti elettronici 

In Italia il riciclo di materiali elettronici come i vecchi elettrodomestici non è ancora comune come può esserlo quello dei rifiuti organici. La più virtuosa in questo campo è la Lombardia, seguita da Veneto e Sicilia.

Un’app per smaltire i Raee

Il centro per la raccolta dei Raee (Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche) ha creato un’apposita app, disponibile per iOS, Android e Windows Phone, per aiutare i cittadini a individuare il più vicino punto di raccolta di questi rifiuti. In Italia sono 3.300 i centri di smaltimento dedicati a vecchi elettrodomestici e materiali elettrici come le lampadine.

“L’applicazione – ha dichiarato Danilo Bonato, presidente del Centro di coordinamento Raee – è un nuovo servizio studiato per rispondere alle esigenze dei cittadini. Per garantire la massima trasparenza abbiamo pensato di mettere a disposizione di tutti le analisi sui dati di raccolta”.  

Leggi anche:  I cittadini di tutto il mondo desiderano città più smart e sostenibili