Un photoshoot spaziale: le sonde fotografano la Terra da Mercurio e Saturno

La sonda europea Cassini e quella statunitense Messenger fotograferanno rispettivamente Saturno e Mercurio con la Terra sullo sfondo

Tra oggi e domani la NASA e l’Agenzia Spaziale Europea (Esa) invitano a guardare il cielo in occasione di un evento unico nel suo genere. Le due sonde esplorative Cassini e Messenger scatteranno una serie di fotografie rispettivamente da Saturno e Mercurio con la Terra sullo sfondo. Le istantanee saranno visibili sul sito del Virtual Telescope.

Scatta una foto con Mercurio e Saturno

Per questa speciale sessione fotografica interplanetaria le associazioni “The Day The Earth Smiled” (Tdtes) e “Astronomers Without Borders” (Awb) organizzeranno serate pubbliche per l’osservazione dei due pianeti mentre la NASA invita a scattarsi una foto mentre si saluta Saturno per poi inviarla a Huston, dove l’Agenzia risiede.

“Invito tutti a prendere parte, magari cercando di catturare una foto ricordo con Saturno sullo sfondo.” – afferma Gianluca Masi, coordinatore nazionale per l’Italia di “Astronomers Without Borders” – “Sarà un momento di grande significato emotivo e culturale, indimenticabile, di avvicinamento al patrimonio del cielo”. Infine, per l’occasione l’Unione Astrofili Italiani (Uai) aprirà al pubblico numerosi osservatori in tutta Italia.

Leggi anche:  Smartphone, assistenti virtuali e gli effetti sociali “nascosti” della rivoluzione mobile